Pio e Amedeo: i due comici foggiani a Le Iene Show, buona la prima

Nella trappola delle due nuove Iene sono caduti Pupo, la vincitrice del Festival di Sanremo Emma Marrone e Leone di Lernia. Nel video "Chiunque può" Pio D'Antini intervista i vip e Amedeo Grieco li attacca

I comici foggiani Pio e Amedeo non hanno tradito le attese. Nella puntata de “LE IENE SHOW”, in “Chiunque può”, i talentuosi 28enni hanno confermato la loro bravura e divertito milioni di telespettatori. C’è chi avrebbe preferito qualche parolaccia in meno. In democrazia si sa, chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni.

La gag è piaciuta. Nella trappola delle due nuove Iene sono caduti Enzo Ghinassi, in arte Pupo, la vincitrice del Festival di Sanremo Emma Marrone e Leone di Lernia.

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI

IL VIDEO - Amedeo trafigge Pupo accusandolo di giocarsi i soldi ai cavalli e a poker. Emma viene accusata invece di essere raccomandata dalla De Filippi e Leone di Lernia di essere il capo degli ignoranti d’Italia, di non aver mai fatto niente nella vita e di aver prodotto canzoni di etc etc. Con Di Lernia la Iena Grieco affonda il colpo “La Puglia è bella e non è quella che dipinge lei a fare il pagliaccio”.

Il video si chiude con il tentativo dei due, non riuscito, di abbassare i toni e il rischio rissa dietro l’angolo in una sorta di derby Bari-Foggia. Con l’artista che vorrebbe chiamare i carabinieri e il foggiano che invece lo saluta così “ti conoscono tutti i carabinieri, non andarci ancora ti arrestano”-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento