Eventi Piazza Cesare Battisti

Pinuccio chiama: “Apriamo qualcosa per far vedere che anche Foggia fa parte della Puglia”

Il comico barese e Pierluigi Del Carmine rivolgono un appello a Pepe, Vendola, Mongelli e persino al Papa

Avrebbe desiderato fare uno spettacolo all’Oda Teatro, ma purtroppo Pinuccio ha trovato chiuso. Poi ha tentato invano la carta “Mediterraneo” e infine quella del prestigioso Teatro Giordano, restaurato ma da parecchi anni prigioniero e vittima di una serie continua di impedimenti e intoppi, giudiziari e burocratici. Disperato, quanto più inutile, il tentativo ultimo di virare allo Zaccheria, agibile solo in parte.

In una gag girata in Piazza Cesare Battisti, Pinuccio e Pierluigi Del Carmine affrontano il tema della chiusura dei teatri. Entrambi rivolgono un appello al dimissionario presidente della Provincia, al sindaco di Foggia, al presidente della Regione Puglia e persino a “Papa Giovanni” (Papa Francesco semmai). “Apriamo qualcosa per far vedere che anche Foggia fa parte della Puglia” conclude Pinuccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinuccio chiama: “Apriamo qualcosa per far vedere che anche Foggia fa parte della Puglia”

FoggiaToday è in caricamento