Gli appuntamenti del weekend con “Sant’Alberto da Montecorvino e il miracolo del grano di Puglia”

  • Dove
    Centro
    Indirizzo non disponibile
    Pietramontecorvino
  • Quando
    Dal 11/05/2019 al 12/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Tanti gli appuntamenti in programma nel weekend a Pietramontecorvino in occasione dell’evento “Sant’Alberto da Montecorvino e il miracolo del Grano di Puglia”. La manifestazione - organizzata da Regione Puglia e Comune di Pietramontecorvino, in collaborazione con la Pro Loco di Pietramontecorvino e l’associazione Suoni in Luce - precederà la festa religiosa che avrà luogo come sempre il 16 maggio e ha l’obiettivo di promuovere turismo, cultura ed enogastronomia raccontando storia e tradizioni del Santo patrono, la cui devozione è strettamente legata al grano.

Sabato 11 e domenica 12 maggio il paesino che si fregia della Bandiera Arancione ed è tra I Borghi più Belli d’Italia si vestirà a festa per accogliere visitatori e turisti, deliziandoli con numerose e interessanti iniziative. Si parte sabato 11 maggio alle ore 9.30 con la Gara provinciale di Orienteering - organizzata in collaborazione con MIUR e ASD Orienteering Monti Dauni - che consiste nell’effettuare un percorso predefinito con l’aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica dettagliata. Partendo da piazza Martiri del Terrorismo si attraverserà il corso principale di Pietramontecorvino, passando dal Borgo Medievale Terravecchia e dalla pineta adiacente al borgo antico. La gara, a cui sono iscritti 150 studenti e che è aperta a persone di tutte le età, permetterà di riscoprire la bellezza della natura, dei luoghi e delle architetture. Nel pomeriggio a partire dalle ore 15.00 nei pressi di Piazza Cavour ci sarà la famosa vestizione dei Palij di Sant’Alberto, che rappresentano simbolicamente il grano ma anche la fertilità. Sono fusti d’albero alti fino a 15 metri che vengono addobbati con le fasce un tempo usate per i neonati, con fazzoletti variopinti, pennacchi e nastri. Il 16 maggio questi Palij saranno trasportati processionalmente davanti alla Statua del Santo, da squadre di circa 10 persone con l’aiuto di lunghe funi, durante il pellegrinaggio che partendo dalla chiesa Madre dell’antico borgo arriva fino al sito archeologico di Montecorvino a sette chilometri da Pietramontecorvino, marcando così, come un legame ombelicale mai tranciato, le proprie radici, il ricordo di quel miracolo del “grano” e del suo Santo patrono. Alle 18.30 nella Sala dello Stemma del Borgo Terravecchia, all’interno del convegno su “Sant’Alberto e le tradizioni petraiole”, verrà presentato il libro “Sant’Alberto, stella di speranza e dono d’amore”. L’incontro è organizzato in collaborazione con i comuni di Pietramontecorvino, Motta Montecorvino e Volturino, con l’Università degli Studi di Foggia, la Sovrintendenza per i Beni Archivistici e Librari della Puglia e Basilicata, con la Proloco di Pietramontecorvino. Il volume celebra la figura di Sant’Alberto Normanno - vescovo della città medievale di Montecorvino e patrono di Pietramontecorvino dal 1889 - sia dal punto di vista storico che morale, facendo riscoprire la leggenda del miracolo del grano. La giornata di sabato si concluderà in piazza Cavour alle 20.30 con lo spettacolo di suoni e abiti medievali “Sulle Orme di Alberto da Montecorvino”, organizzato in collaborazione con le associazioni Terra Mia e Attiva-Mente. Lo spettacolo nasce dal progetto Terra d’Incontro che ha cercato di recuperare attraverso i vestiti, quelli che sono i lembi di storia della comunità locale. Gli abiti medievali sono stati realizzati a mano, sulla base di una ricerca storica, con stoffe e coperte vecchie donate dalle signore di Pietra. Un recupero non solo dei materiali ma anche delle radici. Intensa anche la giornata di domenica 12 maggio che si aprirà con lo Show Cooking…Storie di Grano e di Terra a cura del Ristorante didattico Castel di Pietra, in programma alle 11.30 al Palazzo Ducale, per descrivere e far assaporare i prodotti tipici legati alle tradizioni contadine e al grano. Nel pomeriggio alle 17.30 appuntamento con il Laboratorio Grano e Fantasia che accompagnerà i bambini alla scoperta del grano e alle sue lavorazioni, per tramandare anche alle nuove generazioni l’importanza delle tradizioni e del miracolo di Sant’Alberto. Alle 18.30 presso il Giardino pensile del Borgo Terravecchia da non perdere l’appuntamento con ArcheoEchi - Suoni dalla Storia a cura di AuralTech, startup foggiana di Gianluca Grazioli, Marco Maruotti e Giulio D’Amelio, vincitrice del bando PIN di Regione Puglia. Il progetto ridà vita ai suoni, ai riti e ai canti che un tempo riecheggiavano nella Cattedrale di Montecorvino attraverso le moderne tecniche di ascolto tridimensionale. Sarà un’esperienza immersiva a 360° che permetterà di visitare la cattedrale in maniera completamente nuova e originale. Si potranno riascoltare, a distanza di secoli, i passi, i riti e i canti che un tempo accompagnavano e scandivano la vita della comunità di Montecorvino. La due giorni si concluderà con la musica italiana rivisitata in chiave jazz da Mary Grace e l’Eau de Jazz. Il concerto, in programma alle 21.00 in piazza Cavour, vedrà protagonisti Mary Grace, la mezzo-soprano voce del gruppo, Antonio Ignelzi alla chitarra, Giovanni Mastrangelo al contrabbasso e Gianluca Mancini alla batteria. Il progetto “Sant’Alberto da Montecorvino e il miracolo del Grano di Puglia” è ideato e curato dall’associazione Suoni in Luce all’interno del Programma Operativo Regionale FESR-FSE 2014-2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse IV – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sapori d'autunno: nel borgo antico di Bovino un appuntamento con la tradizione tra caldarroste e prodotti tipici

    • solo oggi
    • 12 ottobre 2019
    • Centro storico
  • Il Daunia Comics & Games si sposta in Villa: torna l'appuntamento per gli amanti di fumetti, cosplay e giochi

    • oggi e domani
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Villa Comunale
  • Alessandro Casillo in concerto a Foggia, ospite della terza sagra del Pancotto della Pro Loco

    • Gratis
    • 19 ottobre 2019
  • A Foggia la prima masterclass per assaggiatori di pizza

    • 22 ottobre 2019
    • Pizzeria Moreh
Torna su
FoggiaToday è in caricamento