Sabato, 16 Ottobre 2021
Eventi Orsara di Puglia

Peppe Zullo torna in tv, la frittata di fiori a ‘Uno Mattina’

Lo chef di Orsara di Puglia porterà la sua personale interpretazione della frittata di fiori con l’utilizzo di petali di papaveri, acacia, borragine e sambuco

Il piatto forte di Uno Mattina Estate, lunedì 10 giugno, sarà rappresentato dalla cucina di Peppe Zullo. Lo chef orsarese, ospite del programma di Rai Uno, è stato chiamato a interpretare il tema gastronomico della puntata: la Cucina dei Fiori. Nel corso della trasmissione, il cuoco-contadino, come è stato definito da Carlo Petrini fondatore di Slow Food, elaborerà in diretta una delle sue ricette a base di fiori e di erbe spontanee.

Nella trasmissione televisiva di Rai Uno, in onda a partire dalle ore 6.10 del mattino, Peppe Zullo porterà i colori, i profumi e il sapore dei fiori che quotidianamente utilizza in cucina per alcuni dei suoi piatti. Non è la prima volta che lo chef orsarese è protagonista in televisione con la sua cucina. Nel 2012, fu l’inviato di Linea Verde a raccontare il mondo di Peppe Zullo.  Nel 2011, fu Rai-Sat Gambero Rosso, con la trasmissione “A casa dello chef”, a interessarsi al cuoco coi baffi e al suo modo originale di coniugare tradizione e sperimentazione ai fornelli.

Sempre nel 2011, Peppe Zullo è stato ospite di “Mezzogiorno in Famiglia”, su Rai Due, e successivamente proprio di Uno Mattina. In realtà, lo chef di Villa Jamele è ormai un habitué della storica trasmissione che apre il palinsesto di Rai Uno, visto che la sua prima partecipazione risale al 24 luglio 2009 e, precedentemente, era stato ospite anche de “La Prova del Cuoco” e della rubrica “Si Viaggiare” in onda in coda al Tg2.

Nella trasmissione di lunedì 10 giugno, Zullo porterà la sua personale interpretazione della frittata di fiori con l’utilizzo di petali di papaveri, acacia, borragine e sambuco. Fiori, erbe spontanee, officinali e commestibili si trovano in gran quantità nella tenuta di Peppe Zullo, a Villa Jamele, nel bosco e nell’orto di 15mila metri quadrati che rappresentano un vero e proprio giacimento di biodiversità con ortaggi, alberi da frutta, fiori e piante. Sono molte le ricette a base di fiori proposte da Peppe Zullo e, tra queste, vi è anche l’insalata con cacio ricotta e riduzione di vin cotto all’interno della quale sono impiegati fiori di fave novelle, fiori di piselli selvatici, lupinella, acacia, borragine, papaveri e rosa canina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peppe Zullo torna in tv, la frittata di fiori a ‘Uno Mattina’

FoggiaToday è in caricamento