Venerdì, 22 Ottobre 2021
Eventi San Giovanni Rotondo

Padre Pio nuovamente esposto ai fedeli, ma questa volta potrebbe essere per sempre

L'ostensione delle spoglie di San Pio da Pietrelcina sarà perenne. Il corpo sarà esposto nuovamente nella chiesa inferiore del santuario di San Giovanni Rotondo

Dovrebbe essere il 16 giugno, data in cui ricorre l’anniversario della canonizzazione di San Pio di Pietrelcina, il giorno in cui la salma di Padre Pio verrà nuovamente esposta ai fedeli. La novità però è un’altra: l’ostensione delle spoglie del santo sarà perenne, per sempre e non più a tempo determinato. Come GIà avvenuto dal 2008 al 2009, il corpo sarà esposto nuovamente nella chiesa inferiore del santuario di San Giovanni Rotondo.

Decisione che sarebbe stata presa con il beneplacido della Santa Sede  e che incrementerebbe le visite dei turisti sul Gargano. L'ostensione bis sarebbe stata pensata per tentare di risollevare le sorti di un settore capace di attirare milioni di turisti e vero motore dell’economia locale. Basti pensare che a pochi chilometri dalla città di San Pio ci sono anche la tomba di San Michele Arcangelo e il maestoso convento di San Matteo.

RELIQUIA ESPOSTA AI FEDELI: SEI D'ACCORDO?

Tra favorevoli e contrari, in attesa della conferma ufficiale, ai più l'idea non piace affatto. L'associazione pro Padre Pio "l'Uomo della Sofferenza" di Torino invita il vescovo Castoro e i frati di San Giovanni Rotondo a "non procedere ad una nuova ostensione al fine di procurare nuova ricchezza nelle casse" ricordando che "nel 2008 il vescovo D'Ambrosio e i frati esibirono l'ostensione di un manichino, con il volto di silicone, raffigurante il volto di padre Pio, che suscitò scandalo nel cuore e nell'animo dei fedeli. Soprattutto per la collocazione dei resti mortali nella tomba d'oro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre Pio nuovamente esposto ai fedeli, ma questa volta potrebbe essere per sempre

FoggiaToday è in caricamento