menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà, a San Severo sarà un "Natale solidale"

L’Amministrazione comunale ha dato vita ad una straordinaria iniziativa di solidarietà che ha coinvolto l’intera città per una raccolta alimentare destinata al confezionamento di pacchi natalizi per i concittadini meno fortunati

Il Natale sanseverese è nel segno del sociale, per costruire una comunità. L’Amministrazione comunale, attraverso l’Assessorato alle Politiche Sociali e l’Assessorato alla Cultura, ha dato vita ad una straordinaria iniziativa di solidarietà che ha coinvolto l’intera città e che ha avuto la finalità di effettuare una raccolta alimentare destinata al confezionamento di pacchi natalizi per i concittadini meno fortunati.

L’iniziativa ha coinvolto tutte le scuole, che hanno prontamente e generosamente risposto all’invito rivolto dall’Amministrazione. I Gruppi Scout e l’Assoraider, con fattiva collaborazione e partecipazione hanno cooperato per l'allestimento e la gestione dei corner della solidarietà presso i Supermercati Eurospin ed Eurospar, siti in via Terranova, a cui va un ringraziamento speciale per l’accoglienza dimostrata. Durante il weekend, inoltre, diverse ditte, tra cui Cara Nonna, Futuragri e Scardi, hanno volontariamente donato generi alimentari di prima necessità, dimostrando che c’è un altro modo di fare impresa, costruendo un rapporto di vicinanza e partecipazione alla comunità ed al territorio.

“L’iniziativa non vuole essere alternativa alle politiche di sostegno alla povertà – spiega l’Assessore Simona Venditti - ma ha l’intento di costruire un momento di riflessione con l’intero territorio, con la scuola, l’associazionismo ed il mondo imprenditoriale, sull’importanza di creare quel senso di comunità cittadina, da troppo tempo perduto. La solidarietà è l’unico strumento per ritrovare quel necessario senso di appartenenza, poiché solo partendo dall’inclusione e la cura degli ultimi una comunità può riscoprire di esser tale”. Centoquaranta sono stati i pacchi confezionati dall'Amministrazione con i beni di prima necessità.

“I sanseveresi hanno dimostrato ancora una volta il loro grande spirito di solidarietà – continua l’Assessore Celeste Iacovino – partecipando con grande generosità e slancio all’iniziativa organizzata dall’Amministrazione Comunale. Sono convinta, infatti, che questa comunità cittadina ha delle enormi potenzialità di rilancio, del resto le capacità di riscatto di un popolo si misurano anche dalle capacità che esso ha di includere tutti”.

“Ritengo – conclude il sindaco Miglio – che la cultura della solidarietà sia il filo conduttore di un percorso comune, che vede impegnate istituzioni e associazioni quotidianamente a favore di chi vive momenti di particolare disagio. Questo momento di raccolta alimentare, è ormai diventato un appuntamento fisso per l'Amministrazione Comunale per consentire alla città di vivere un Natale solidale e lanciare un messaggio sociale ed educativo alla collettività”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento