Eventi

Alla scoperta dei borghi attraverso i 5 sensi. Ecco gli open days dei Monti Dauni

Dal 26 al 28 maggio, un lungo weekend per riscoprire 5 borghi con il progetto del 'Gal Meridaunia'

Un festival del turismo itinerante attraverso i cinque sensi. Così vengono presentati gli open days dei Monti Dauni organizzati dal Gal Meridaunia in programma dal 26 al 28 maggio. Il filo conduttore è il turismo rurale e sostenibile come strumento di riscoperta di alcuni borghi dauni grazie ad una serie di eventi gastronomici (gusto), naturalistici (olfatto), artistici (vista e udito) e legati alle tradizioni locali (tatto). Cinque i comuni interessati dalla tre giorni: Orsara di Puglia, Deliceto, Candela, Monteleone di Puglia e Rocchetta S. Antonio.

Questo il programma per ogni singolo borgo. A Candela sabato 27 visita al museo del giocattolo e laboratori ‘infioratori per un giorno’. Domenica 28, invece, giornata dedicata alle visite guidate e al progetto ‘La macchina del tempo’.

A Deliceto si parte venerdì 26 con visite guidate nel borgo antico, mentre sabato spazio per camminate sportive, giro al Castello, degustazioni e tango in piazza. Domenica cicloescursioni e passeggiate in mezzo alla natura, laboratori di artigianato locale e ancora degustazioni.

A Monteleone di Puglia tanta musica il venerdì, mentre il sabato sarà all’insegna di trekking, attività ludiche per bambini, degustazioni e musica popolare. Domenica, tra una passeggiata e una degustazione, tutti a lezione dallo scalpellino e dalle esperte di uncinetto. Tanta musica per finire in allegria la tre giorni.

Ad Orsara start venerdì con il laboratorio sulla panificazione, la visita guidata al centro storico e due momenti dedicati alla gastronomia locale. Sabato 27 visite guidate, cicloescursioni, laboratorio con il cestaio e tanta musica. Si chiude domenica con escursioni, laboratori e momenti dedicati alla gastronomia locale.

A Rocchetta Sant’Antonio un venerdì all’insegna della storia e delle leggende locali, mentre sabato ci sarà la possibilità di fare delle escursioni in quad. Pomeriggio all’insegna di laboratori, spettacolo di falconeria e street food accompagnato dalla musica. Domenica in relax con passeggiate e laboratori.

Con questo progetto - ha spiegato il presidente di 'Meridaunia' Pasquale De Vita - vogliamo valorizzare i Monti Dauni, potenziando l’offerta del turismo rurale. Per questo abbiamo coinvolto tutti gli operatori turistici e organizzato incontri con gli imprenditori per promuovere il brand Monti Dauni”.

Il programma dettagliato è consultabile sul sito ‘Visit Monti Dauni’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta dei borghi attraverso i 5 sensi. Ecco gli open days dei Monti Dauni
FoggiaToday è in caricamento