menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inaugurazione della nuova sede della Pro Loco

L'inaugurazione della nuova sede della Pro Loco

La Pro Loco di Rocchetta accende il Natale nella nuova location

La sede è stata inaugurata dal parroco don Saverio Grieco, dal sindaco Valentino Petruzzi e dal presidente Simona Mangino. Le feste cominciano l’8 dicembre e finiscono il 6 gennaio

Taglio del nastro per la nuova sede della Pro Loco di Rocchetta Sant'Antonio che domenica 29, alle 19.30, ha aperto le porte del nuovo locale in Largo Vittorio Veneto.  La sede è stata inaugurata dal parroco don Saverio Grieco, dal sindaco Valentino Petruzzi e dal presidente Simona Mangino, che a nome di tutto il direttivo, ha voluto portare ai tanti presenti all'inaugurazione: “Oggi abbiamo aperto le porte della nostra sede della Pro Loco per accogliervi i veri ‘proprietari’: la cittadinanza rocchettana tutta, singoli cittadini e le associazioni del territorio, dei quali speriamo di accogliere le istanze, le proposte per una collaborazione attiva e partecipata che ci porterà a sviluppare e sponsorizzare tutti i validi progetti atti al recupero della dignità storica e culturale della nostra Rocchetta. Sarà la sede di un’associazione che apre le porte a tutti coloro che vogliono lavorare per il bene e la crescita del paese e del nostro territorio, senza alcuna bandiera politica da difendere”.

 

Il primo cittadino ha riconosciuto al direttivo la continua e costante presenza nelle iniziative di valore a ricaduta sociale e culturale, nella salvaguardia delle tradizioni di Rocchetta.

 

La presidente Mangino ha illustrato il programma per queste feste natalizie, ringraziando tutti i soci e volontari che in questi giorni si stanno adoperando per la buona riuscita. Si parte con ‘Accendiamo in Natale’ dell’8 dicembre. Il 20 è la volta del presepe vivente, il 23 scambio di auguri con degustazioni di pettole e baccalà con intrattenimento degli zampognari. Il 27 concerto di Natale, il 29 spazio alla tombolata, il 3 gennaio sarà la volta di ‘Cantatombola, all’Epifania il saluto alla befana con estrazione della lotteria. Tra dicembre e gennaio è previsto un quadrangolare in collaborazione con il Foggia Calcio

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento