Il Natale a Orta Nova, tra tradizioni e solidarietà

Da qualche giorno la sede dell’associazione è stata gioiosamente trasformata nella “Casa di Babbo Natale”, che ha accolto i piccoli alunni degli istituti ortesi, per far conoscere loro colui che consegnerà i doni alla vigilia di Natale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Quello ormai alle porte sarà un Natale denso di appuntamenti per la 'Misericordia di Orta Nova', che all’insegna della tradizione, della festa e soprattutto della carità, vedrà i volontari ortesi particolarmente impegnati in diverse iniziative. Da qualche giorno la sede dell’associazione è stata gioiosamente trasformata nella “Casa di Babbo Natale”, che ha accolto i piccoli alunni degli istituti ortesi, per far conoscere loro colui che consegnerà i doni alla vigilia di Natale.

Nel frattempo nei prossimi giorni si prepareranno 100 pacchida destinare alle famiglie bisognose, per questo la Misericordia rivolge un appello alle aziende ortesi, e a quanti vorranno donare beni alimentari da destinare a questa importante iniziativa, in cui troveranno spazio anche i dolci preparati per “Un dolce anche per te”, altro evento che vedrà i volontari preparare dolci per poveri ed anziani soli assistiti dagli stessi volontari.

La Misericordia inoltre sarà impegnata in questo week end assieme alla Fondazione del Banco Alimentare per la campagna Telethon, che aiuta da anni concretamente la ricerca. Insomma tante iniziative per un Nataleall’insegna della festa e della solidarietà.

I più letti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento