Una spruzzatina di neve sul Castello illuminato: è il magico Natale di Ascoli Satriano

Oggi riapertura del presepe vivente. Babbo Natale e la sua slitta restano a disposizione per ricevere le letterine dei più piccoli e per fare qualche selfie con i più grandi

Saverio Simone fotografo

Successo di pubblico per il magico Natale di Ascoli Satriano. Il percorso gastronomico e le varie attrattive organizzate dal Comune di Ascoli Satriano e dalle Associazioni locali hanno catalizzato l’attenzione del territorio richiamando da ogni angolo della provincia visitatori pronti vivere a pieno la magia del Natale. Il Castello illuminato a festa e reso fantastico con una spruzzata di neve artificiale tra i vicoli animati dal presepe vivente, sono un vero viatico per assaporare le emozioni invernali.

Il programma degli eventi non termina qui, difatti il presepe vivente sarà nuovamente aperto il 23 dicembre, mentre il centro storico di Ascoli Satriano sarà ancora animato e addobbato a festa per altri due giorni. Babbo Natale e la sua slitta restano a disposizione per ricevere le letterine dei più piccoli e per fare qualche selfie con i più grandi. 

Un percorso ricco di animazioni, dove non è difficile incontrare folletti, elfi e fate, lungo un cammino incantato ed illuminato, tra musica e suggestive proiezioni sulla facciata del Palazzo Ducale. Non mancano, inoltre, artigianato e degustazioni, così come non mancano rappresentazioni della Natività il  23 dicembre, a partire dalle ore 18. 

Così il sindaco Savino Danaro: “Quel magico Natale’ vuole essere l’occasione per far incontrare tre generazioni nella suggestione della vigilia e dell’attesa della Natività, della festa più bella e più amata sopratutto dai piccoli,che, con il loro innocente stupore, finiranno per  coinvolgere anche i grandi. Ma vuol essere anche l’occasione per far riscoprire i valori autentici della vita di ognuno di noi, delle proprie radici e delle proprie tradizioni”. Non solo festa ma anche tanta solidarietà, grazie ai volontari Telethon che durante le manifestazioni hanno raccolto ben 400 euro con la vendita dei Cuori e grazie alle offerte libere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento