Musicalis Daunia riparte dal teatro della PCI

Musicalis Daunia riparte dopo la pausa estiva con una novità assoluta per la sua programmazione: un evento teatrale in collaborazione con la Piccola Compagnia Impertinente. In programma “Il fantasma di Canterville”.

Trasposizione del celebre racconto di Oscar Wilde, la rappresentazione è una produzione recente e di successo della PCI. L’adattamento, la messa in scena e la regia sono di Michele Correra e Giammarco Pignatiello.

Lo spettacolo racconta della villa dei Canterville, da secoli infestata dal fantasma di Sir Simon; qualsiasi persona abbia mai osato metterci piede fuggiva terrorizzata, finché un giorno il vecchio Otis acquistò la proprietà ad un prezzo irrisorio e vi si trasferì con la sua famiglia, noncurante dello scomodo inquilino. L’antico e potente fantasma dovrà scontrarsi con la modernità e lo scetticismo dei nuovi abitanti della casa, in una feroce battaglia all’ultimo scherzo. Tutti i suoi sforzi per scacciare la famiglia Otis si riveleranno vani. Il povero spettro sta per uscirne sconfitto, ma grazie all’aiuto di un bambino il suo destino cambierà per sempre.

Si rinnova, dunque, la proficua collaborazione tra l’associazione Amici della Musica “Giovanni Paisiello” di Lucera e la Piccola Compagnia Impertinente, diretta dall’attore e regista Pierluigi Bevilacqua, che vanta premi internazionali e numerose produzioni.
“Una sinergia con una preziosa e importante realtà teatrale foggiana – sottolinea Francesco Mastromatteo, direttore artistico del sodalizio musicale - per presentare un perla che la compagnia ha inteso realizzare per il ciclo dedicato al teatro per famiglie e che noi siamo lieti di accogliere e proporre nel nostro cartellone in un nuovo evento speciale ‘d’oltre sala’”.

Musicalis Daunia è un progetto della trentacinquesima stagione concertistica, intitolata “Suono: nessuno e centomila”, organizzata dall’associazione Amici della Musica di Lucera, presieduta da Elvira Calabria, e da L’Opera Bvs di Foggia. È realizzata con il contributo della Regione Puglia - “Patto per la Puglia 2014-2020 – Area di intervento IV – Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali", il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e delle attività imprenditoriali del territorio attente alle iniziative musicali di qualità quali Nonsoloaudio e Fabbrini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento