Al Teatro Garibaldi si inaugura la seconda edizione di ‘Musicalis Daunia’

  • Dove
    Teatro Garibaldi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 12/03/2018 al 12/03/2018
    20.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Quindici eventi al Teatro Garibaldi di Lucera e altri sei a ingresso gratuito spalmati tra le città di Biccari, Foggia, Ordona, Vico del Gargano e ancora Lucera, per un totale di ventuno date - dal 12 marzo al 15 dicembre 2018 - e oltre quaranta artisti provenienti da diversi continenti. Sono i numeri della seconda edizione di “Musicalis Daunia”, stagione concertistica organizzata dagli Amici della Musica “Giovanni Paisiello” di Lucera e L’Opera - Broadcast Video Service di Foggia, che si innesta nella XXXV rassegna del sodalizio musicale del comune federiciano.

Il titolo della stagione, che quest’anno non solo esce dalla Sala Paisiello, ma si presenta con un nuovo logo e una diversa impostazione grafica, è “Suono: nessuno e centomila”.

“In questo mare di diversità - spiega il direttore artistico Francesco Mastromatteo - Musicalis Daunia immerge artisti provenienti da tutto il mondo e suoni che, immutati nella loro bellezza, attraversano quattro secoli di storia. Nella preziosa cornice del Teatro Garibaldi il sodalizio della Paisiello e de L’Opera offre un cartellone unico, in cui la centralità del repertorio classico-romantico, unito a rapsodiche escursioni nella contemporaneità, lasceranno vivere l’immaterialità dei suoni e il loro continuo trasformarsi. Musica inafferrabile, e quindi di nessuno, e allo stesso tempo infinitamente molteplice, centomila volte libera e diversa”.

La città di Lucera diventa dunque il cuore pulsante del progetto Musicalis Daunia, sofisticato ponte d'arte tra musicisti di assoluto valore provenienti da nazioni diverse, eletta polo d’attrazione per quanto concerne i concerti di musica da camera.

Inoltre, alla condivisione artistica che nasce dall’incontro di musicisti in terra dauna, si aggiunge la diffusione mondiale della visibilità streaming di ciascun appuntamento in cartellone attraverso L’Opera BVS, società leader nel settore delle tecnologie per la comunicazione, specializzata nelle riprese di grandi eventi televisivi che annovera tra i suoi clienti tutti i broadcaster italiani ed internazionali. Come nella passata stagione, anche quest’anno infatti tutti i concerti saranno godibili attraverso le dirette integrali sulla pagina Facebook dell’associazione Paisiello (Amicidellamusicapaisiello).

EVENTO INAUGURALE

Il concerto inaugurale è fissato per lunedì 12 marzo, alle 20.30, al Teatro Garibaldi. Sul palco il trio composto da tre musicisti dai lunghi e ricchi curricula: Viviana Lasaracina, astro nascente del pianismo europeo, Daniele Orlando, primo violino dei Solisti Aquilani, e Francesco Mastromatteo, violoncellista che si esibisce in Europa e Stati Uniti, direttore artistico, oltre che della Paisiello, anche di Classical Music for the World in Texas.

L’evento si aprirà con uno dei gioielli assoluti di Beethoven, il Trio op.70, in cui il genio tedesco si misura con le suggestioni shakespeariane relative ad un abbozzo di opera sul Macbeth, che compare accanto alle idee fondanti del trio in uno dei quaderni di appunti del compositore. A seguire il Trio op. 63 di Schumann, un capolavoro frutto di uno slancio creativo dall’ispirazione melodica e ritmica travolgente che coniuga immediatezza e molteplicità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Omaggio a Fellini': alla Biblioteca la mostra dedicata al grande Maestro

    • dal 19 febbraio al 19 marzo 2021
    • Biblioteca Provinciale La Magna Capitana
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento