Toponomastica al fermminile, in mostra le strade dedicate alle donne pugliesi

Locandina evento

Continua il viaggio sulle strade della parità della IV Edizione di “Cantiere 8 Marzo per la città Futura”. Il Festival delle idee, della partecipazione attiva, delle immagini, parole, arte e bellezza ideato da Rita Rungetti, presidente dell’associazione di Promozione Sociale “Cantiere 8 Marzo”, continua ed amplia i suoi lavori oltre l’8 marzo con la mostra itinerante di Toponomastica Femminile “La Rete delle Strade delle donne in Puglia”.

La toponomastica di una città è l’identità della cultura di un territorio e di una comunità. Molto spesso strade, vicoli e piazze sono intitolate a grandi personaggi della società, molto spesso solamente personalità maschili, mentre le storie e le biografie delle donne rimangono in un angolo invisibile e scuro. La mostra è un’occasione per conoscere la storia e le personalità delle donne a cui sono intitolate le strade pugliesi, ma anche un modo per riscoprire la storia di un territorio complesso come quello del Mezzogiorno, in cui si radica un tessuto sociale fatto di donne e uomini di grande valore.

Provare a ripensare alle pari opportunità per contribuire alla creazione di una cultura non discriminante nei confronti delle donne, anche attraverso la toponomastica delle nostre città. La mostra fotografica itinerante composta da circa 100 pannelli, è partita a Bari il 7 marzo e arriverà a Foggia da martedì 24 a sabato 28 marzo presso la Fondazione Banca del Monte “Siniscalco Ceci” di Foggia (Via Arpi 152). Il progetto verrà presentato martedì 24 marzo dalle 19.00, con un incontro pubblico alla presenza di svariate personalità coinvolte nel progetto dedicato alle vie possibili della parità oltre l’8 marzo.

La tappa foggiana della mostra è promossa dall’Associazione Cantiere 8 Marzo in collaborazione con la Consigliera di Parità della Provincia di Foggia, Antonietta Colasanto e Toponomastica Femminile Puglia, con il patrocinato dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia e della Provincia di Foggia. L’esposizione della mostra sarà accompagnata da attività di animazione sociale e culturale curate da Cantiere 8 Marzo in collaborazione con la Consigliera di Parità della Provincia di Foggia. Il progetto prevede il coinvolgimento delle alunne e degli alunni delle scuole di I e II grado della Provincia di Foggia, che visiteranno la mostra e parteciperanno a un workshop didattico di cittadinanza attiva sui temi della mostra. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Degustando Bovino: tutti a Palazzo San Procopio per apprezzare le eccellenze della Capitanata

    • 8 novembre 2020
    • Villa Comunale di Bovino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento