"E' tutto un equilibrio sopra la follia" in mostra a Manfredonia

Si inaugura giorno 10 la mostra d'Arte Contemporanea realizzata dai ragazzi dell'Accademia Belle Arti di Foggia. Equilibrio e Follia: binomio perfetto dell'antinomia di quest'era moderna

Mercoledì 10 agosto alle ore 19.00 presso il Chiostro di palazzo San Domenico,Comune di Manfredonia, si inaugura la mostra d'arte contemporanea "E' tutto un equilibrio sopra la follia" realizzata dai ragazzi dell'Accademia di Belle Arti di Foggia, che rimarrà aperta dalle ore 19,00 e alle ore 22.00 fino a venerdì 12 agosto.

Curata della prof.ssa. Ivana Guerra, e la collaborazione dei prof. Antonio Nasuto, Fabio Casiero, Riccardo Righini e il testo critico del Prof. Alberto Dambruoso. Equilibrio e Follia: binomio perfetto dell'antinomia di quest'era moderna.

Quando ho deciso di dar vita a questo nuovo progetto mi sono posta una domanda: quali sono i principali fattori che caratterizzano l'attuale corso degli eventi? Ed ecco la risposta: l'equilibrio e la follia.

Equilibrio rappresentato dalla bellezza e dalla certezza che solo il territorio natio, con il suo mare che per noi determina la ricchezza, le sue montagne che stanno a simboleggiare la stabilità, le enormi opere di miglioramento che sono sinonimo di progresso e barlume per un futuro senza “fuga”, può trasmettere.

In contrapposizione a tale equilibrio c’è la follia: la follia di un mondo che va di corsa, che non ci permette di avere certezze: un mondo “precario”, da cui spesso i giovani sono travolti e, loro malgrado, costretti ad accettarlo, con la prospettiva fatua di una parvenza di stabilità lontani dalla loro terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ed è proprio da loro, dai nostri giovani, che parte l'iniziativa di valorizzazione del nostro territorio e delle sue menti: mi sono proposta di creare un connubio tra la terra di Sud, spesso bistrattata e non valorizzata, accusata ingiustamente di essere improponibile per un laureato che vuol crescere nella sua casa, e dei ragazzi che, per centrare i loro obiettivi, per difendere il loro diritto di vivere nel loro meridione, studiano e si impegnano quotidianamente, in silenzio, con la propria arte che parla per loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento