"Mogol racconta Mogol": il più grande paroliere italiano apre la nuova stagione del "Giordano"

Comincia alla grande la nuova stagione teatrale del "Giordano". Mercoledì 13 e giovedì 14 novembre protagonista sarà Giulio Rapetti, in arte Mogol. 

Una narrazione appassionata del più grande poeta della canzone italiana, Mogol, unita alla sua interpretazione delle indimenticabili canzoni di Lucio Battisti e non solo, eseguite da Monia Angeli alla voce e Stefano Nanni al pianoforte. 

Sarà una serata di racconti e tanta musica. Lo spettacolo unisce le canzoni non solo dello storico sodalizio fra Lucio Battisti e Mogtol, ma anche i tanti brani scritti per altri interpreti come Cocciante, Mina, Mango, Celentano, Morandi, Dalla. 

Nel repertorio brani quali "Mi ritorni in mente", oltre ad altri tioli senza tempo tra i quali "Anche per te", "La canzone del sole", "Fiori rosa, fiori di pesco", "29 Settembre", "Emozioni", "Pensieri e Parole", "Un amico in più", "Vita", "Oro", "L'emozione non ha voce" e tante altre. Mogol racconterà aneddoti legati alla sua collaborazione con Battisti e con altri big della musica italiana. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento