Ordona tifa Michele Guida, l’operaio che sogna di vincere 'Master Chef Italia'

Nel libro di ricette del concorrente della terza edizione di Master Chef Italia non dovrebbe mai mancare quella dei paccheri all’astice. La sua cucina è semplice e tradizionale

Michele Guida

Ordona e la provincia di Foggia fanno il tifo per Michele Guida, l’operaio metalmeccanico che il 19 dicembre scorso è entrato a far parte della squadra di Master Chef Italia, il fortunato programma di Sky Uno giunto alla sua terza edizione e in onda ogni giovedì sera sul canale 108.

Con la grinta, la determinazione, la caparbietà e la semplicità che lo contraddistinguono – per nulla intimorito dal successo del momento e dalla notorietà raggiunta - lo chef di Ordona punta in alto, a vincere e a convincere tutti, consapevole della voglia, forte, di emergere come chef e di regalare emozioni alla sua gente.

Tifosissimo del Milan, Michele Guida ci tiene a precisare due cose: che farebbe “sacrifici inauditi per rendere felici sua moglie e sua figlia” e che nel suo libro di ricette non dovrebbe mai mancare quella dei paccheri all’astice.

Un viaggio lungo 800 chilometri lo ha portato dai fornelli di casa Guida a quelli di Master Chef Italia, dove non si fanno sconti e talvolta piovono critiche e commenti indigesti. Riuscirà la sua cucina tradizionale, pulita e capace di esaltare i sapori della Capitanata, a convincere i giudici Bastianich, Barbieri e Cracco?

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento