menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I mercatini di Piazza Giordano

I mercatini di Piazza Giordano

A Foggia si respira aria di Natale: inaugurati i mercatini di Piazza Giordano

Non più bancarelle e gazebo asimmetrici ma tante piccole casette in legno tutte uguali e disposte l’una di fianco all’altra, “grazie ad Amorese” afferma Landella

Con l’inaugurazione dei mercatini, il Natale foggiano è partito ufficialmente. Il taglio del nastro da parte del sindaco Landella, presente insieme agli assessori all’ambiente Morese e alle attività Economiche Amorese, ha dato il via ufficiale alla ministagione natalizia.

La prima novità è senza dubbio quella rappresentata dalle location che ospitano i venditori. Non più bancarelle e gazebo asimmetrici che a momenti suggerivano l’idea di un mercatino di abusivi, ma tante piccole casette in legno tutte uguali e disposte l’una di fianco all’altra. “Grazie ad Amorese finalmente abbiamo le casette, e si esaudisce un desiderio che coltivavo già l’anno scorso, ma che non è stato possibile esaudire con l’assessore precedente”, ha dichiarato il sindaco, con riferimento neanche troppo velato all’ex assessore Jenny Moffa.

“I bambini apprezzano le casette, i grandi invece sanno solo denigrare. Noi facciamo, siamo l’amministrazione del fare, e questo ne è un chiaro esempio”, ha concluso. Due abeti delimitano l’inizio e la fine di un percorso che ospita i venditori di articoli natalizi, prodotti tipici locali (formaggi e salumi), giocattoli, libri, gioielli artigianali, dolci. Un’inaugurazione attesa da molti, vista la discreta presenza di foggiani già nel primo giorno. Da ieri, anche a Foggia si respira aria di Natale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento