La magia delle feste invade Orta Nova: tornano i 'Mercatini di Natale'

Locandina evento

Dopo il successo registrato lo scorso anno, tornano ad Orta Nova 'I Mercatini di Natale'. La seconda edizione dell’evento si svolgerà in piazza Pietro Nenni dove, dal 5 al 7 dicembre, saranno allestiti stand espositivi di prodotti artigianali, creazioni hand-made in cuoio e vere e proprie opere d’arte in legno.

L’evento avrà inizio alle 18 del 5 dicembre, proseguendo per tutto il giorno seguente, e si concluderà il 7, con il tradizionale Falò dell’Immacolata. Le tre serate saranno allietate dai più classici brani natalizi, ma in una versione del tutto nuova, a cura delle associazioni musicali di Orta Nova, come Music Art e ArteNova, mentre si potranno gustare tipici dolci natalizi ortesi.

Tradizione e artigianato si fonderanno in un unico evento che coinvolgerà l’intera popolazione nella magica atmosfera del Natale. Nelle tre serate, assicurano gli organizzatori, non mancheranno sorprese. Il giorno 7 sarà acceso il tradizionale Falò dell’Immacolata, accompagnato dalle voci bianche dei cori delle scuole elementari del I° e II° Circolo di Orta Nova, con degustazione di prodotti tipici: “I Pizz Fritt”, “I Scart’llt” e altro ancora.

“I Mercatini di Natale sono una vera e propria vetrina per artigiani locali, a volte veri artisti. E’ un evento che ci fa toccare con mano le bellezze del nostro territorio, anche culinarie, legate alla nostra tradizione. Inoltre - afferma entusiasta il presidente della Pro Loco Orta Nova, Carlo Gaeta - “I Mercatini di Natale” ci permettono di vivere insieme uno dei periodi più belli ed emozionanti dell’anno”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 May al 20 June 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento