100 anni e non sentirli, nonna Maria Felicia lavora ancora all'uncinetto

Maria Felicia Quitadamo è stata festeggiata dalla famiglia e da Antonio Di Iasio, sindaco di Monte Sant'Angelo

Nonna Maria Felicia

Ha compiuto 100 anni Maria Felicia Quitadamo, la nonna di Monte Sant’Angelo nata il 6 gennaio del 1913 e che oggi ha 5 figli, di cui tre maschi e due femmine. Insieme a tutta la sua famiglia, compresi i 17 nipoti e i 15 pronipoti, ha spento 100 candeline alla presenza del sindaco di Monte Sant’Angelo, Antonio Di Iasio, e del vicesindaco Scirpoli. Primogenita di tre figli, ha festeggiato anche insieme a Michele, il fratello minore di 93 anni.

Casalinga, ancora oggi lavora in casa all’uncinetto, sua principale passione. Attivissima e molto lucida, con la memoria che non l’ha mai abbandonata, la nonna ha raccontato di suo padre, che ha preso parte alla guerra del 1915-18, della sua famiglia e di suor Maria, primogenita di 75 anni. Alla festa c'era anche il primo cittadino di Monte Sant’Angelo che ha omaggiato la festeggiata con una targa raffigurante il santuario di San Michele Arcangelo, dal 2011 patrimonio Unesco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classe 1913, Maria Felicia entra ufficialmente a far parte del club dei centenari. “Sono molto felice di festeggiare questo compleanno molto particolare” ha detto Di Iasio. A Monte Sant’Angelo, ad oggi, sono presenti 6 ultra centenari, di cui una 103enne, quattro 101enni e un 102enne, sintomo di una buona alimentazione e di un’aria salubre, come ci dicono gli esperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento