Made in Foggia, il grande show in villa comunale: l’estate comincia col botto!

I maggiori talenti foggiani, sempreverdi e nuove glorie, hanno emozionato e fatto divertire il pubblico, dando vita al ‘Made in Foggia: il grande show’

Made in Foggia

Musica, ballo e cabaret sono stati i protagonisti assoluti della serata di apertura dell’estate foggiana. In una villa comunale gremita e finalmente restituita alla sua vocazione originaria di accoglienza e intrattenimento, i maggiori talenti foggiani, sempreverdi e nuove glorie, hanno emozionato e fatto divertire il pubblico, dando vita al ‘Made in Foggia: il grande show’

Nonostante alcuni problemi logistici, di cui l’organizzazione si è prontamente scusata, legati al numero di sedie insufficiente rispetto alle enormi richieste di accesso, la serata si è rivelata un grande successo. È stata la scommessa audace ma vincente dell’associazione “BellaVita Eventi”, un gruppo di giovani che da anni si cimenta in missioni impossibili trasformandole in realtà.

Uno dopo l’altro, con un ritmo incalzante, sono saliti sul palco, annunciati dalla giornalista Anna Russo, Michele Norillo, insegnante prestato al teatro, artigiano della cultura ed emblema del teatro in vernacolo; Giovanni Mancini, grande attore di cinema e teatro, sulla scena da oltre 20 anni. E ancora Stefano Bucci con le sue esilaranti imitazioni, da Roberto De Zerbi ad Antonio Conte, da Zeman a Silvio Berlusconi, passando per Papa Francesco e papa Ratzinger.

Reduci dai festeggiamenti per i 40 anni di attività, i fratelli Vittorio, Gino e Paolo Frattulino, in arte I Mast, hanno esaltato il pubblico confermandosi tra i più apprezzati dai foggiani. Standing ovation, poi, per Attilio Di Santo, in arte ‘Passarill’, che ha coinvolto la platea in gag esilaranti e appassionanti.

Peppe Gaeta, per l’occasione, ha abbandonato i panni del sindaco Santino Chicozza per una performance assolutamente inedita. Ultimi ad esibirsi tra i comici, Dino La Cecilia e Fabio Conticelli, il duo foggiano ormai noto al pubblico nazionale grazie alla recente vittoria, su Rai Uno, alla finale della sfida tra youtubers con il loro canale Telesbruz.

Ma la serata è stata anche un tributo all’ottima musica made in Foggia. A darsi la staffetta gli I Wolf, semifinalisti a the Voice; i Senza Resa, cover band di Vasco Rossi che ha appena celebrato i diciotto anni di attività; la Musicomio Band, vincitrice lo scorso anno di Area Sanremo e Mariangela Corvino, anche lei concorrente a The Voice.

Spazio anche alla danza con, in apertura, l’esibizione di sincro latin delle ballerine della scuola di danza Woman’s Club, in partenza per Rimini dove parteciperanno ai campionati nazionali. La serata si è conclusa in un cielo illuminato da fuochi d’artificio. Sul palco tutti i protagonisti della serata, accompagnati dagli I Wolf, hanno intonato una versione del tutto inedita di “Nel blu dipinto di blu”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento