Loredana Russi racconta la Resistenza foggiana

“Corso Garibaldi. Quando la Resistenza parlava foggiano” è il titolo del romanzo storico di Loredana Russi, edizioni del Rosone 2019, che verrà presentato mercoledì 20 novembre, alle ore 17.30, nella Sala Narrativa della Biblioteca “La Magna Capitana” di Foggia.

Dopo l’introduzione di Vito Cristino, Referente della Sezione Fondi Speciali della Biblioteca, che cura l’iniziativa, l’autrice dialogherà con il bibliotecario Maurizio De Tullio.

L’idea di questo romanzo - in cui fatti e personaggi non sono frutto di fantasia, ma risultano storicamente documentati e testimoniati da più fonti - prende forma nel 2012, a seguito del ritrovamento del diario di guerra del giornalista foggiano Pasquale Balsamo (1924-2005), gappista, medaglia di bronzo della Resistenza e croce di guerra al valore militare, cugino del padre dell’autrice.

Il libro getta luce sull’impegno dei molti combattenti partigiani della Capitanata, che hanno dato il loro contributo alla Resistenza per la liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Corredato da foto d’epoca, il romanzo si snoda lungo un arco temporale che va dall’8 settembre 1934 al 15 maggio 1945, per raccontare in forma narrativa, senza rinunciare al rigore storico, la vita e l’impegno politico di Pasquale Balsamo e più in generale dell’antifascismo foggiano.

In chiusura, le note bibliografiche e una ricca appendice con alcuni stralci del diario inedito di Balsamo, ritrovato in un mobiletto a casa del partigiano foggiano. Con una grafia fitta e alcune mappe disegnate a mano, nel quaderno a righe con la copertina rigida sono raccolte notizie della sua famiglia, dell’infanzia a Foggia e dell’adolescenza, fino alle esperienze della lotta partigiana.

Prosegue, così, un discorso già avviato dalla Sezione Fondi Speciali della Biblioteca anche con le Conversazioni di Storia Locale, per rendere merito all’apporto dei numerosi partigiani di Capitanata, che hanno combattuto il nazifascismo, smentendo in tal modo l’opinione diffusa che la Resistenza abbia interessato solo il Nord e il Centro Italia.

Ingresso libero.

Loredana Russi

È nata a Foggia, dove vive.

Ha compiuto studi giuridici, per impegnarsi poi in un lungo percorso in Banca d’Italia.

Anche per le sue esperienze in campo economico e finanziario, è stata nominata componente del Comitato Scientifico di Confindustria Foggia, dove tutt’oggi svolge attività di ricerca e studi.

Insieme all’interesse per gli studi economici, coltiva la passione per la storia, la lettura e la scrittura.

Corso Garibaldi. Quando la Resistenza parlava foggiano è il suo primo libro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 20 giugno 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento