menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le riprese di Sky a Manfredonia

Le riprese di Sky a Manfredonia

Dopo ‘Linea Blu’, le meraviglie di Manfredonia tornano protagoniste in tv: lo speciale su Sky

Nel documentario di ‘Piccola Grande Italia’, la Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto e il suo Castello che, attualmente, sta attraversando una delicata fase di rivalutazione

Manfredonia torna protagonista di uno speciale in tv, quello di ‘Piccola Grande Italia’, trasmissione di punta di Viva l’Italia Channel, canale Sky 879. Manfredonia è appena reduce dallo straordinario successo di Linea Blu, in una puntata tutta dedicata alle meraviglie del Gargano, andata in onda su Rai 1 lo scorso 18 novembre. 

Stavolta la città ospita le telecamere di Sky, esibendo i suoi gioielli di punta tra cui, ovviamente, la Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto, ma anche il suo Castello che, attualmente, sta attraversando una delicata fase di rivalutazione. Proprio nel parco archeologico di Siponto le telecamere hanno già effettuato le loro riprese, con un occhio di riguardo per l’installazione (“Dove l’arte ricostruisce il tempo”) di Edoardo Tresoldi, l’artista che ha donato nuova luce al prezioso bene culturale. 

Il loro interesse sarà anche e soprattutto rivolto alla storia legata ai resti della Basilica, dalle sue origini paleocristiane fino ad oggi, dove l’intervento di modernizzazione del sito archeologico ha portato a un sostanziale incremento di visitatori. L’artista Tresoldi è ormai profondamente legato al nostro territorio. Infatti, dopo aver ricevuto numerosi riconoscimenti per l’installazione sipontina (tra cui il prestigioso premio Francovich), l’artista si prepara a un nuovo progetto artistico a Foggia: darà vita al palazzo regale che Federico II fece costruire nel capoluogo di provincia, la residenza dell’Imperatore e di tutta la sua corte, di cui oggi purtroppo restano solo l’archivolto scolpito a foglie d’acanto e un’epigrafe, che descrive Foggia come “gloriosa regale sede imperiale”. Un’iniziativa nata da una petizione lanciata dal giornalista Giovanni Cataleta e subito accolta da Tresoldi, che si è dichiarato onorato dell’interesse spontaneo nato tra i foggiani. 

basilica paleocristiana-4

Con la collaborazione dell’Associazione Pro Loco di Manfredonia, Piccola Grande Italia andrà alla scoperta delle nostre risorse artistiche, culturali, storiche e naturalistiche. La data di trasmissione è ancora sconosciuta, ma andrà in onda probabilmente il prossimo mese. La cittadinanza ha già mostrato, soprattutto sui social, grande entusiasmo nel vedere la propria città in onda su un canale nazionale. Un piccolo speciale su un canale tutto dedicato alla valorizzazione del territorio, passando attraverso molteplici realtà tutte da scoprire tra cui, di certo, non poteva mancare il nostro paese. 

L’associazione Pro Loco di  Manfredonia ha trovato le risorse economiche necessarie per attivare questo progetto -commenta Francesco Schiavone, Presidente della Pro Loco - perché riteniamo che la promozione della nostra città, anche su canali televisivi nazionali e tematici, sia un “dovere morale” rispetto alle bellezze che possiamo mettere in mostra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento