Eventi

A Castelluccio Valmaggiore spopolano i ‘Li Senz’art’: inaugurata la sesta stagione teatrale

Grande successo di pubblico con “la bella di mammà”, spettacolo messo in scena lo scorso 29 dicembre, giunto alla quinta replica

A Castelluccio Valmaggiore, un piccolo paese del subappennino dauno, Li Senz’art, che hanno inaugurato la loro sesta stagione teatrale, il 29 dicembre scorso, con “La bella di mammà” di Germano Benincaso stanno riscuotendo grande successo, sono infatti alla quinta replica prevista per il 15 gennaio. E… non mettiamo limiti alla divina provvidenza!!!

Li senz’art, un gruppo teatrale amatoriale, nato per caso nel 2011, così, tanto per divertirsi tra amici, sta diventando una bella realtà per il paese, che ogni anno, nel periodo natalizio, attende l’ormai consolidato appuntamento con il teatro, con la partecipazione numerosa di quasi tutta la cittadinanza, con autorità civili e religiose in prima fila.

Ma l’appuntamento più atteso e gratificante per Li senz’art è quello del 15 agosto, quando il gruppo si esibisce all’aperto, alla SCALA della chiesa Parrocchiale, una sorta di anfiteatro che può ospitare circa 700 persone con posto a sedere. È quella una serata bellissima che trasmette allegria ed emozione ai tanti vacanzieri che affollano il piccolo borgo. Perché? Le commedie in vernacolo, quasi tutte di Germano Benincaso, il noto autore e regista lucerino, vengono tradotte e calate nella realtà castelluccese, arricchite con modi di dire e fatti realmente accaduti, quindi costituiscono un vero e proprio tuffo ricreativo nel passato, in quella civiltà da cui abbiamo ereditato un ricco bagaglio culturale e Li senz’art, quasi tutti abbastanza giovani sanno calarsi brillantemente in una realtà ormai scomparsa e sanno farla riemergere con la loro spontanea comicità nei colori più vivi, con le miriadi di sfumature che rendono attraente e interessante uno spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Castelluccio Valmaggiore spopolano i ‘Li Senz’art’: inaugurata la sesta stagione teatrale

FoggiaToday è in caricamento