menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il premio

Il premio

Landella sfida i colleghi sindaci ai fornelli: a Capurso per far vincere Foggia

La sesta edizione si terrà alla presenza di Emiliano. Landella sarà in gara con lo chef tutor Roberto Pepe dell'Agriturismo La Campagnola-Foggia, e militerà nella stessa compagine del collega Angelo Annese, sindaco di Monopoli

Presentata alla stampa e agli sponsor nella sala conferenze della presidenza della Regione Puglia la VI edizione della manifestazione che unisce sindaci e chef da tutta la regione con uno special guest fuori concorso: il sindaco di Puglia, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

La formula è quasi la stessa degli altri anni, "per questa edizione scenderanno in campo 5 squadre con i sindaci, che dovranno - ha spiegato il noto gastronomo Romano - realizzare i piatti ideati dagli chef, anche quest’anno grandi professionisti del mondo della ristorazione. Il fine è proprio la divulgazione della nostra cultura gastronomica e la valorizzazione dei nostri prodotti.  I primi cittadini avranno 15 minuti di tempo per elaborare dagli ingredienti che troveranno nella mistery box, messa a disposizione da Metro, Cash and Carry, un primo piatto che sia gustoso e anche presentabile, con i suggerimenti degli chef tutor al loro fianco. È previsto l’utilizzo di un jolly che prevede l'aiuto degli chef ai sindaci per 5 minuti in caso di difficoltà. Seguiranno l’impiattamento e la presentazione alla giuria.

Durante la manifestazione ci sarà spazio anche per l'assegnazione del premio speciale “Mario Giorgio Lombardi”, istituito alla memoria del fondatore e governatore dell’Accademia Italiana Gastronomia e Gastrosofia, consegnato ad una personalità di spicco nella promozione territoriale e per la cultura gastronomica che non voglio svelare adesso”. 

A sfidarsi ai fornelli in piazza Matteotti a Capurso ci saranno i sindaci Michele Longo (Alberobello) e Domenico Vitto (Polignano a mare), accompagnati dagli chef tutor Antonio Buffi e Giacinto Fanelli; Angelantonio Angarano (Bisceglie) e Fabrizio Quarto (Massafra) con gli chef Pantaleo Dell'Olio e Vito Losciale; Antonio Decaro (Bari) e Alessio Pascucci (Cerveteri) con gli chef Mario Musci e Giuseppe Boccassini; Franco Landella (Foggia) e Angelo Annese (Monopoli) con gli chef Giuseppe Scarlato e Roberto Pepe; Carlo Salvemini (Lecce) e Domenico Conte (San Vito dei Normanni) con gli chef Alessandro Pascali e Stefano Valente.   

Il sindaco sarà in gara con lo chef tutor Roberto Pepe dell'Agriturismo La Campagnola-Foggia, e militerà nella stessa compagine del collega Angelo Annese, sindaco di Monopoli, associato allo chef Giuseppe Scarlato dell'Artesian Grill Foggia. 

Cinque squadre agguerrite che ce la metteranno tutta per vincere. Non in gara ma sicuramente protagonisti di performance culinarie saranno gli special guest Michele Emiliano e il sindaco di Capurso Francesco Crudele; tra i sindaci ospiti anche Costanzo Cascavilla di San Giovanni Rotondo, e Michele Abbaticchio di Bitonto, nonché vicesindaco della Città Metropolitana di Bari. Tutti si cimenteranno nell’elaborazione di piatti tipici pugliesi come patate riso e cozze e focaccia barese. 




 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento