La solidarietà passa per un libro: 'Ioleggoperchè' sostiene la biblioteca della Scuola Ospedaliera di 'Casa Sollievo'

Dal 19 al 27 ottobre, basterà recarsi presso le due librerie gemellate, Ubik Foggia o Mondadori Bookstore San Severo, scegliere la pubblicazione da donare e chiedere espressamente che venga destinata alla scuola di 'Casa Sollievo'

L'evento

La solidarietà passa per un libro. Dal 19 al 27 ottobre, partecipando a 'Ioleggoperché', potrai contribuire ad ampliare la biblioteca della Scuola Ospedaliera Paritaria di Casa Sollievo della Sofferenza, dove studiano i piccoli pazienti ricoverati che, a causa della malattia e dei lunghi periodi di ricovero, non posso frequentare la loro scuola di appartenenza.

In quei giorni, quindi, basterà recarsi presso le due librerie gemellate, Ubik Foggia o Mondadori Bookstore San Severo, scegliere la pubblicazione da donare e chiedere espressamente che venga destinata a Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Potrete scegliere qualsiasi tipo di pubblicazione, per bambini, ragazzi o adulti, di ogni genere letterario: narrativa, romanzi, saggi, fumetti, da colorare. Coloro che non riusciranno a recarsi di persona, potranno partecipare acquistando un “buono letterario” con una donazione libera. I libri saranno dati in dotazione alla Scuola che li metterà a disposizione dei suoi studenti o dei genitori che, delle volte, sono costretti a ricoveri lunghi anche diversi mesi.

La scuola ospedaliera – istituita in Casa Sollievo nel 1999 – segue passo dopo passo tutto il percorso della permanenza in ospedale del bambino. Recupera e mantiene il rapporto con la scuola di appartenenza e garantisce la continuità didattica grazie ai programmi ministeriali adottati dalle insegnanti. Inoltre, grazie alle numerose attività svolte, permette agli studenti di esprimere la propria creatività e di sviluppare le proprie attitudini personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento