Nuovi studi sui quaderni neri: a Foggia, si parla di Heidegger

Finalmente esce alle stampe il libro von Herrmann -  Alfieri: “M. Heidegger. La verità sui Quaderni neri”.  L’opera aprirà una nuova stagione di studi sui “Quaderni neri” di Heidegger dopo venti anni di reiterati fraintendimenti innescati in Germania e di riflesso nelle altre nazioni.

Un libro che fornirà gli strumenti necessari per studiare questi manoscritti dove finalmente il senso letterale di alcune espressioni heideggeriane si rivelerà non solo insufficiente, ma anche dannoso alla comprensione totale del pensiero stesso di Heidegger. A questo si aggiunge una disamina dei due autori che svelerà come molti interpreti non hanno solo prodotto false interpretazioni, ma come non abbiano saputo utilizzare le fonti heideggeriane.

L’evento è stato promosso dalla Società Filosofica Italiana, Università degli Studi di Foggia nella persona e con la presenza della docente Anna Maria Campanale, Associazione Studentesca AreaNuova, Liceo delle Scienze Umane “C. Poerio” e Fondo Ambiente Italiano.

La giornata si articolerà in due momenti a cura di Giuseppe Marrone che presiede e modera l’incontro con Francesco Alfieri docente alla Pontificia Università Lateranense:

9.30 Aula Magna, Dipartimento di Giurisprudenza in Largo Papa Giovanni Paolo II, 1

14.20 Aula A, Dipartimento di Studi Umanistici in Via Arpi, 176

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento