Voilà l'Elda Hotel, il nuovo albergo-rifugio è realtà: in Foresta Umbra il progetto che offre ospitalità 'eco-friendly'

Inaugurata la struttura nata dalla ristrutturazione dell'albergo-rifugio, dopo circa trent'anni di abbandono: "L’hotel e il ristorante Rifugio aspirano a diventare un punto di riferimento per tutti coloro che avranno il piacere di incontrarsi e scoprire insieme questa splendida parte della Puglia"

Grande partecipazione alla festa d’inaugurazione di Elda Hotel in Foresta Umbra, progetto di valorizzazione del territorio attraverso la proposta di ospitalità ed esperienze all'insegna del turismo eco-sostenibile.

“Elda Hotel è un progetto nato con la missione di far conoscere il nostro territorio. La ristrutturazione dell’albergo - rifugio, dopo circa trent’anni di abbandono, non è stata solo un’iniziativa imprenditoriale per assicurare un’ospitalità eco-friendly nel centro esatto del Parco Nazionale del Gargano e restituire nuova vita a questo luogo, storico crocevia a partire dalla metà del secolo scorso. Il mio impegno, e dei tanti che hanno lavorato a questo progetto, è stato finalizzato all'idea di proporre anche una serie integrata di servizi per un'offerta seria di turismo esperienziale. Infatti, l’hotel e il ristorante Rifugio aspirano a diventare un punto di riferimento per tutti coloro che avranno il piacere di incontrarsi e scoprire insieme questa splendida parte della Puglia. La struttura sarà aperta tutto l’anno e proporrà agli ospiti una serie di itinerari alla scoperta - anche a cavallo e in bicicletta - delle aree della riserva naturale della Foresta Umbra, delle limitrofe aree boschive e costiere del promontorio e percorsi per esplorare l'immenso patrimonio storico, culturale e artistico”.

Queste le parole con cui l’ing. Marcello Salvatori ha avviato l’atteso evento di inaugurazione di Elda Hotel e del nuovo ristorante Rifugio in Foresta Umbra, tenutasi nella mattinata di Domenica 2 Dicembre. La cerimonia del taglio del nastro  ha visto nel ruolo di vivace  madrina  l’attrice e conduttrice televisiva Carla de Girolamo e  si è  svolta  alla presenza di molte  autorità: l’Assessore Regionale Raffaele Piemontese, il Presidente dell’Ente Parco Nazionale - Pasquale Pazienza, i   sindaci Pierpaolo D’Arienzo e  Michele Sementino ( primi cittadini di  di  Monte Sant’Angelo e Vico Del Gargano), il Comandante dei Carabinieri Forestali - Foresta Umbra – Claudio Angeloro, i tre onorevoli Carla Giuliano, Antonio Tasso e Giorgio Del Vecchio e il consigliere regionale Leonardo di Gioia. Un momento corale, in cui è stato più volte sottolineato la rilevanza di questo progetto di riqualificazione come esempio di una direzione di sviluppo economico davvero percorribile per la comunità locale e più in generale per un territorio, in cui i temi della legalità e del rispetto dell’ambiente sono prioritari anche a sostegno di un turismo ecosostenibile, mission del brand Elda, nato vent’anni fa nei Monti Dauni, a Troia con l’azienda vitivinicola Elda Cantine.

A festeggiare questo nuovo capitolo della struttura ricettiva insieme al team di Marcello Salvatori - Michele Falco, direttore dell’hotel, Paolo Cocciolone chef del ristorante Rifugio, l’enologa Rosalia Ambrosino, direttrice di Elda Cantine e Domenico Sergio Antonacci, experience manager - sono stati davvero in tanti, richiamati anche dalla musica dei Tarantula Garganica, che hanno concluso l’evento con un concerto. 

Da personalità del mondo politico, istituzionale e imprenditoriale ad amici e curiosi, da operatori turistici, appassionati di trekking e cicloturismo a giornalisti, tra cui la nota  Ludovica Casellati scrittrice, appassionata di cicloturismo e direttrice della testate Viagginbici e la blogger  Manuela Vitulli, influencer e madrina indiscussa della Puglia nel Mondo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Matteo non ce l'ha fatta, si è spento ieri sera a 40 anni: addio al consigliere comunale e coordinatore dei Fratelli d'Italia

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale sulla Statale 16: tenta inversione a 'U' e prende in pieno un'auto, 4 feriti

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento