Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il mare (di plastica) a San Marco in Lamis: la provocazione di Tancredi

 

Se è vero che nel 2050 nelle acque del pianeta ci sarà più plastica che pesce e che la situazione peggiora di giorno in giorno (è esattamente come se ogni minuto in mare riversassimo un camion di immondizia), Michele Tancredi, scultore e pittore garganico, porta il mare (e la plastica) a San Marco in Lamis, città dei due conventi a 550 metri di altitudine.

Quella dell’artista e insegnante suona come una provocazione: diminuiamo il consumo di plastica e soprattutto smaltiamola correttamente, l’appello di Michele Tancredi. Michele Merla, sindaco della città dei due conventi, ha elogiato l’iniziativa artistica e rimarcato la necessità di consumare meno plastica.

20170803_123748-220170803_123813-320170803_123823-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento