Concita De Gregorio per la prima volta a Foggia: la giornalista ospite nella rassegna 'I Fiori blu'

  • Dove
    Tenuta Fujanera
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 20/04/2018 al 20/04/2018
    19.45
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Per la prima volta a Foggia, Concita De Gregorio sarà la prossima protagonista della rassegna letteraria “I Fiori Blu” ospitata per questa nuova speciale edizione negli ambienti della Tenuta Fujanera.

In occasione del terzo incontro della kermesse ideata e organizzata da Alessandra Benvenuto, previsto per venerdì 20 aprile (ore 19:45), la giornalista e scrittrice presenterà la sua ultima opera dal titolo “Chi sono io?”  (edita da Contrasto).

Dopo il successo delle prime due serate con l’editore Alessandro Laterza, Sandra Petrignani e Ritanna Armeni, sotto i riflettori saranno immagini e fotografie realizzate, nel tempo, soprattutto da donne fotografe: “Ho cercato molti autoritratti – spiega Concita De Gregorio - per molto tempo. Quelli che ho trovato sono quasi tutti femminili. Le donne fotografe si ritraggono sempre, quasi sempre. Gli uomini fotografi molto meno. È curioso. Perché il lavoro sull’identità è in fotografia un lavoro soprattutto femminile ?”. In “Chi sono io?” un’intima e intensa galleria fotografica, da Francesca Woodman a Cindy Sherman, da Wanda Wulz a Dora Maar fino alle fotografe più contemporanee, l’autrice presenta le voci e gli sguardi di chi, attraverso la propria immagine, cerca di indagare, quale sia il proprio posto nel mondo. Con cinque fotografe italiane, ha poi a lungo conversato: “Ho chiesto delle loro fotografie; hanno risposto raccontandomi la loro storia: la famiglia, la madre, l’infanzia, la solitudine e la paura, il corpo, il sesso, i figli. Il tempo, l’ossessione del tempo: assenza, presenza. Pieno e vuoto. Cercarsi, mancarsi. Incontrare, incontrarsi. L’autoritratto è la medicina al male di vivere. Il consenso è accidentale, irrilevante. Questo lavoro è iniziato così”.

A dialogare con l’autrice,  Alessandra Benvenuto.

Il pubblico di lettori sarà accolto nella ‘Sala della Pietra’ (locali ristrutturati delle cantine di fine Ottocento) offrendo la possibilità di un aperitivo, a conclusione della conversazione, oltre che dell’acqusito del libro, grazie alla collaborazione della libreria Ubik.

*L’ingresso è libero: fino a esaurimento posti. Per info e prenotazioni: 3401844418 Giusy Albano, 0881 587853 Alessandro Galano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Lunatic@ agli archi

    • dal 20 febbraio al 16 aprile 2020
    • Agli Archi di Villa Maria
  • Anche a Foggia “Margherita per Airc“, un fiore per la ricerca

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 25 aprile 2020
    • Garden Piccolo Giardino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento