I concerti della sala Fedora: appuntamento dedicato al Classicismo con la Mozartiana parte II

Continuano gli appuntamenti con i concerti nella Sala Fedora dell’Associazione Bel Canto nell’ambito delle manifestazione legate all’Accademia Lirica Umberto Giordano. Sabato 12 maggio è previsto un concerto con ingresso gratuito alle ore 18.30 presso la Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano di Foggia.

Il periodo di studio che sarà trattato in questo incontro è quello del Classicismo con la Mozartiana parte II, concerto interamente dedicato alla vocalità nell’opera di W. A. Mozart. Questi concerti mirano all’approfondimento dei generi vocali sia sul fronte tecnico che quello estetico, ed attraverso tale approfondimento il Docente M° MARIA GABRIELLA CIANCI soprano, pianista, titolare dei corsi, stabilirà il repertorio adeguato ad ogni tipologia vocale di ogni aspirante studente e ne curerà in modo costante e specifico sia la crescita tecnica che quella estetica rispetto ai ruoli e ai generi vocali selezionati. Parteciperanno al concerto i soprani: Ilaria Donatelli, Graziella Failoni, Loredana Martino, Marta Fiorillo, Federica Marotta il mezzosoprano Marcella Parziale, li baritono Fernando Napolitano e il basso Michele Antonetti, accompagnati dai pianisti collaboratori Francesco Pio Troiano e Greta Notarangelo.

Organizzazione generale M° Davide Longo – info 3297430166

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Adventourbox: il viaggio virtuale alla scoperta di San Severo

    • 19 dicembre 2020
    • San Severo
  • Adventourbox: visita virtuale a Cagnano Varano

    • 8 dicembre 2020
    • Cagnano Varano
  • A Foggia riapre la casa del Natale

    • Gratis
    • dal 6 al 24 dicembre 2020
    • La pera cocomerina animazioni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento