'Notte al Museo': al Mat una serata speciale con Streghe, fantasmi e vampiri

Mercoledì 31 ottobre, dalle ore 21.00 alle 00.00, presso il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, si svolgerà l’appuntamento “Notte al museo”, l’ultimo evento previsto nella programmazione del progetto SAC TratturArte nella fase di start-up.

L’iniziativa è dedicata al pubblico dei più piccoli dai 5 ai 10 anni che avranno modo di conoscere il museo in un orario insolito e in una serata del tutto particolare in cui la magia e la fantasia saranno le maggiori protagoniste. Cosa stai aspettando? Vuoi vivere il museo al calar del sole e trascorrere con tutto lo staff del SAC una serata fuori dall’ordinario? Ti aspettiamo mercoledì 31 ottobre presso il MAT, tante attività per i bambini sono in programma: giochi, laboratori creativi, visite animate.  L’ingresso sarà consentito solo a STREGHE, FANTASMI, VAMPIRI e altre creature simili! Non mancate, per una notte fuori dal comune!

La partecipazione all’evento di mercoledì 31 ottobre 2018 è gratuita, fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti (bambini dai 5 ai 10 anni). Prenotazione obbligatoria contattando il numero telefonico 380.9020728 (Segreteria del progetto SAC TratturArte Alto Tavoliere). Sarà possibile effettuare la prenotazione venerdì 26 ottobre, dalle ore 16.00 alle 20.00, sabato 27 e domenica 28 ottobre, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00, lunedì 29 e martedì 30 ottobre, dalle ore 16.00 alle 20.00.

L’appuntamento con tutti gli iscritti è alle ore 20.45 presso il MAT Museo dell’Alto Tavoliere, in piazza san Francesco n°48 a San Severo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 May al 20 June 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento