Eventi

Mattarella ammira i Grifoni di Ascoli in mostra alle scuderie del Quirinale . Michele Placido: "Suonano campane a festa"

Le dichiarazioni alla Dire dell'attore-regista di Ascoli Satriano Michele Placido all'inaugurazione della mostra 'Tota Italia. Alle origini di una Nazione',

Michele Placido alle Scuderie del Quirinale per salutare i 'suoi' Grifoni, la meravigliosa opera in marmo proveniente dal museo civico di Ascoli Satriano, il suo comune di nascita.

Il gruppo scultoreo è una delle star della mostra 'Tota Italia. Alle origini di una Nazione', inaugurata mercoledì scorso dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, insieme al ministro della Cultura, Dario Franceschini, e aperta al pubblico oggi 14 maggio e fino al 25 luglio.

Insieme a Michele Placido, anche il sindaco di Ascoli Satriano, Vincenzo Sarcone, e i curatori della mostra, Massimo Osanna, a capo della direzione generale Musei del ministero della Cultura, e Stephane Verger, direttore del Museo nazionale romano.

Ad accoglierli, Mario De Simoni, presidente e ad di Ales-Scuderie del Quirinale, che ha ospitato anche diversi sindaci delle città da cui provengono gli oltre 400 reperti esposti alla mostra che ripercorre le tappe che condussero all'unificazione dell'Italia sotto le insegne di Roma, dal IV secolo a.C. all'eta' Giulio-Claudia.

"Oggi ad Ascoli Satriano stanno suonando le campane a festa - ha detto l'attore intervistato dall'agenzia Dire. "Vedere qui i Grifoni, che sono il pezzo forte del Museo di Ascoli Satriano, sicuramente porterà tanta gioia. Ma anche sul piano del turismo archeologico sarà un fatto molto importante. La provincia di Foggia è una zona un po' depressa, anche se vanta tante ricchezze: vicino c'è il Ponte romano dove ci fu una famosa battaglia tra le truppe di Pirro e le truppe romane di espansione che avrebbero portato poi all'unità di tutta la penisola. Per cui ci aspettiamo un'estate felice, un'estate finalmente aperta alla cultura che speriamo porterà tanto turismo in tutta la nostra zona".

L'opera di Ascoli Satriano presente alle Scuderie del Quirinale è "motivo di orgoglio" anche per il sindaco Sarcone: "Portare i Grifoni, che è un elemento identitario della nostra comunita', qui a Roma ha un significato molto importante, che e' quello di rappresentare un frammento della storia d'Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella ammira i Grifoni di Ascoli in mostra alle scuderie del Quirinale . Michele Placido: "Suonano campane a festa"

FoggiaToday è in caricamento