"Grazie Califfo!" al Pegaso Beach di Peschici

Il recital nato a Torremaggiore e dedicato a Franco Califano: un omaggio al poeta e cantautore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Grazie Califfo!”, il recital nato a Torremaggiore da una idea di Giorgio Barassi per celebrare e ricordare franco Califano, cantautore e poeta, arriva alla Baia di San Nicola al Pegaso Beach di Peschici. Una data importante per il gruppo di Capitanata che sta consolidando passo dopo passo una posizione di rilievo nell’ ambito delle attività collegate al ricordo del Maestro Califano. La stessa Fondazione Califano Trust Onlus di Roma segue con attenzione i passi del progetto “ Grazie Califfo!”, che ha fin qua inanellato performances applaudite, come è ad esempio accaduto a Termoli lo scorso 20 luglio nell’ ambito della rassegna Via Firenze Summer.

L’approdo al Pegaso, storico locale inserito nel rinomato Centro Turistico S.Nicola, costituisce una tappa fondamentale per il racconto della storia e della musica di uno dei massimi esponenti della scrittura autorale italiana, che ha lasciato segni importanti nella cosiddetta “musica leggera”. Sarà un incontro con un pubblico variegato ed internazionale, attento alle proposte del Pegaso Beach che ha in cartellone sempre eventi apprezzatissimi. Da “Minuetto” a “E la chiamano estate”, da “Un grande amore e niente più” a “Un’ estate fa”, saranno eseguiti i brani più noti e recitati i monologhi più crudi ed attuali del Maestro, elementi fondanti della sua poetica fatta di osservazione della realtà e delle vicende che a tutti capitano ma di cui non parlano tutti.

Lo stesso Professor Pierfranco Bruni, accademico italiano, ha illustrato in un incontro alla Casa Museo Califano di Ardea l’ importanza della poetica del Califfo: un mare di emozioni, di malinconie, di vicende, raccolte con una scrittura semplice ed attuale, a volte ai limiti di quella che per convenzione chiamiamo”decenza”. Insomma quello che tutti pensiamo, Califano lo ha scritto. Il progetto creato da Barassi, che è il frontman del gruppo, vede impegnati componenti della provincia foggiana: Emilio De Biase ( chitarre ) Guido Russi ( basso elettrico ) Lidia Zitoli ( cori ) torremaggioresi come Barassi. Elio Spagnoli ( batteria e percussioni ) di Apricena. Informazioni allo 0884 915051 del Pegaso Beach di Peschici. Si inizia alle 21 sotto le belle stelle del cielo garganico e davanti a un mare frequentato da turisti di tutto il mondo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento