rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Eventi Via Luigi Rovelli

New look al Parco San Felice. CSOA Scurìa: “Le città sono di chi le ama”

Pulizia e graffiti sui muri del Parco San Felice di Foggia. L’iniziativa è del CSOA Scurìa, centro sociale di via Da Zara

La città è di tutti, nessuno escluso. Lo sanno bene quelli del CSOA Scurìa, promotori, ancora una volta, di una lodevole iniziativa al Parco San Felice, polmone verde abbandonato e preda dei vandali. I componenti del centro sociale di via Da Zara hanno voluto lanciare un segnale, ripulendo e dando un tocco vivace ai muri del parco.

Si legge sul profilo Facebook del CSOA Scurìa: “Sabato siamo stati al Parco. Al mattino, a ripulire i muri. Al pomeriggio, a renderli unici. Musica dalle casse, writer in azione, nonni coi nipotini e noi altri con le Peroni. In una parola: socialità. In pieno giorno, nel segno dell'antifascismo. La pioggia ha provato a rovinare tutto.  Ma è riuscita solo ad anticipare di un po' il nostro ripiegare. Siamo stati bene. Lo faremo ancora. Grazie a tutti! Le città sono di chi le ama!

Graffiti sui muri del Parco San Felice: le foto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

New look al Parco San Felice. CSOA Scurìa: “Le città sono di chi le ama”

FoggiaToday è in caricamento