rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Eventi

A Vieste il 'Giubileo degli sportivi'

Il 30 ottobre organizzata dall'arcidiocesi Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo n collaborazione con le delegazioni provinciali del CONI e CIP di Foggia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica 30 ottobre, a partire dalle 10, presso il centro sportivo 'Omnisport' di Vieste, per volere dell'Arcivescovo Mons. Michele Castoro della Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, l'ufficio per la pastorale del Turismo, tempo libero e Sport, in collaborazione con le delegazioni provinciali del CONI e CIP di Foggia, organizza il 'Giubileo degli Sportivi', evento al quale sono state invitate a partecipare tutte le associazioni sportive presenti nei tredici comuni della nostra arcidiocesi.

L'intento è quello di rinsaldare ancora di più, come ci insegna Papa Francesco, il bel legame già esistente tra Chiesa e Sport, perché la comunità ecclesiale vede nello sport un valido strumento per la crescita integrale della persona umana. La pratica sportiva continua il Papa, stimola a un sano superamento di sè stessi e dei propri egoismi, allena allo spirito di sacrificio e, se ben impostato, favorisce la lealtà nei rapporti interpersonali, l'amicizia, il rispetto delle regole. È importante che quanti si occupano di sport, a vari livelli, promuovano quei valori umani e religiosi che stanno alla base di una società più giusta e solidale. Questo è possibile perché quello sportivo è un linguaggio universale, che supera i confini, lingue, razze, religioni e ideologie e possiede la capacità di unire le persone, favorendo il dialogo e l'accoglienza. Ed è per questi motivi che vogliamo incontrarci prima di tutto attorno all' Altare del Signore per imparare da Lui a condividere insieme i nostri talenti. Auspico che questo nostro primo incontro diocesano al quale rinnovo l'invito a partecipare numerosi, ci spinga anche per il futuro a lavorare insieme, comunità parrocchiali e società sportive, per un' educazione carica di valori verso le nuove generazioni.

Il CONI ed il CIP di Foggia, rappresentati da Domenico Di Molfetta e da Francesca Rondinone, accolgono con gioia questa iniziativa che propone anche sul nostro territorio la parole del Sommo Pontefice e certamente contribuisce alla diffusione dello sport come stile di vita sano e pulito. Si auspica che questo possa essere solo l'inizio di un cammino che ha naturalmente bisogno di sinergie per giungere al traguardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Vieste il 'Giubileo degli sportivi'

FoggiaToday è in caricamento