Giornata contro l'omofobia: evento speciale a Foggia con il regista de L'unione falla forse

Un incontro speciale nella Sala Rosa del Palazzetto dell'arte di Foggia per onorare al meglio la giornata internazionale contro l'omofobia. Il 17 Maggio sarà ospite il regista de L'unione falla forse, Fabio Leli, in un evento organizzato da AGEDO Foggia "Gabriele Scalfarotto" in collaborazione con Famiglie Arcobaleno PugliaArcigay Foggia "Le Bigotte" e Associazione Giovanni Panunzio - Eguaglianza Legalità Diritti in cui verranno mostrati alcuni spezzoni del nuovo film che sarà presentato in Anteprima Regionale a Bari il 19, 20 e 21 Maggio.

Nel nuovo progetto del giovane regista pugliese, presentato in anteprima nazionale nella vetrina torinese della 34° Edizione del Lovers Film Festival di Torino in cui si è aggiudicato il premio "La Stampa", i temi centrali sono l'omofobia e le unioni civili. Protagoniste della pellicola due famiglie Arcobaleno, una coppia di ragazzi pugliesi con due bambini e due donne palermitane con la loro figlia. La vita tranquilla e serena delle due famiglie, così simile a tante altre, viene interrotta dalle interviste ad esponenti di partiti e movimenti vicini al Family Day e al recente Congresso delle Famiglie di Verona, tra cui Mario Adinolfi, Gianfranco Amato, Silvana de Mari e Massimo Gandolfini, che espongono liberamente le proprie bizzarre idee sull'introduzione della legge, sul tema dell'omofobia e sull'omosessualità.

Il quadro che ne viene fuori è quello del "primo film che, con amore ed ironia, lotta contro l'omofobia".

Il film si impone come un importante documento d'attualità, a causa della crescita esponenziale dei movimenti ProLife di stampo cattolico estremista nonché della loro ascesa politica, grazie all'exploit dei partiti di destra che li hanno accolti nelle loro fila (il ministro della Famiglia Fontana e il senatore Pillon, entrambi membri del Family Day, ne sono un chiaro esempio). Ma anche per il crescente bisogno di riconoscimenti giuridici che le famiglie omogenitoriali chiedono a gran voce e a cui a volte solo la magistratura concede l'approvazione, a causa del taglio della Stepchild Adoption dalla legge sulle unioni civili del 2016 e del recente ritorno, sulla carta d'identità, alla dicitura di "padre" e "madre" imposta dal ministro Salvini.

L'appuntamento è per Venerdì 17 Maggio, ore 17:30, nella Sala Rosa del Palazzetto Dell'arte, INGRESSO GRATUITO.

L'unione falla forse, già presentato a Marzo in anteprima internazionale al Festival Vues D'en Face di Grenoble, è approdato ad Aprile anche in Romania al Serile Filmului Gay Film Festival di Cluj, in India per l'Out&Loud Queer Film Festival di Pune dove ha vinto il Best Indian Premiere, in Norvegia per il DokFilm, il più antico e prestigioso festival di cinema documentario norvegese e in anteprima italiana al 34° Lovers Film Festival - Torino Lgbtqi Visions ricevendo il premio "Now Award" assegnato da La Stampa.

Dal 2 Maggio è nelle sale italiane, distribuito da EffeCinematografica.

Quella di ieri è stata una giornata che difficilmente si dimenticherà. Anzi, nel frenetico rimescolamento di sentimenti, situazioni, decisioni, il 13 maggio 2019 farà storia. E non in senso positivo. Perché quanto deciso dal Consiglio direttivo della Serie B ha i contorni dell'assurdo, dell'ingiustificata arbitrarietà di chi, sprezzante di ogni regolamento e del rispetto per uno sport e i suoi seguaci, cambia le regole a proprio piacimento. Ed è quello che è accaduto ieri. Non si possono eliminare i playout d'emblée perché fa comodo ad alcuni, non si possono far disputare i playoff senza attendere che il Palermo conosca il suo destino nei successivi gradi di giudizio che potrebbero sì confermare la retrocessione, ma anche annullarla, o ancora mitigare la pena, portando a una nuova rivoluzione della classifica. E se così fosse, che succederebbe? 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il museo civico di Ordona riparte con l'associazione Mira: visite guidate e laboratori al museo archeologico Herdonia

    • dal 31 ottobre al 22 novembre 2020
    • Museo Archeologico Herdonia

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Il museo civico di Ordona riparte con l'associazione Mira: visite guidate e laboratori al museo archeologico Herdonia

    • dal 31 ottobre al 22 novembre 2020
    • Museo Archeologico Herdonia
  • Torna la Settimana dei Diritti: Parcocittà promuove libertà, uguaglianza e dignità

    • dal 21 al 25 novembre 2020
    • Parcocittà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento