Dalle fiction Rai al Teatro dei Limoni. Gianmarco Saurino torna a Foggia con il suo primo monologo

Ha frequentato il suo primo laboratorio teatrale al TdL, poi si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, poi ha cominciato a lavorare in teatro e in tv in diverse fiction Rai, tra le quali "Che Dio ci aiuti", "Studio Uno", "Non dirlo al mio capo".

Ora, a distanza di 6 anni, il nostro ex allievo Gianmarco Saurino torna a calcare il palco del Teatro dei Limoni con il suo primo monologo "Condannato a morte. L'inchiesta", in scena nei giorni 26/27/28 Gennaio.

‘Condannato a morte. L'inchiesta’ è un’esperienza di vita, più che uno spettacolo in senso stretto.
Tratto da “L’ultimo giorno di un condannato a morte”, pubblicato da Victor Hugo nel 1829, l’adattamento di Davide Sacco, anche regista, si assume l’arduo compito di rappresentare un tema ancora attuale in molti paesi del mondo, la pena capitale. In una sorta di arena/aula di tribunale, l’attore Gianmarco Saurino, che da solo interpreta più ruoli, è in gabbia e scalpita per esprimere le sue ragioni contro quella di Stato e il senso comune di ‘giustizia’.

"Condannato a morte. L'inchiesta"
con Gianmarco Saurino
scritto e diretto da Davide Sacco
con il patrocinio di Amnesty International

Tutto esaurito per le repliche del 26/27/28 Gennaio 2018 - ore 21:00. Aggiunta una replica straordinaria domenica 28 alle ore 18:30 (ingresso in sala ore 19:00)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

RIDUZIONI per gli OVER 65, per gli studenti di scuole medie, superiori e universitari e per chiunque frequenti un laboratorio teatrale, una scuola di teatro o un’accademia teatrale, su tutto il territorio nazionale (Progetto "White list").

Info e prenotazioni: 324.9948645 / 347.3414561 / info@teatrodeilimoni.it

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento