Eventi Orsara di Puglia

Orsara-Sicilia, è amore: nuovi rapporti stretti con i comuni del Palermitano

Il sindaco Tommaso Lecce annuncia: “Presto nuove iniziative con Misilmeri e Isola delle Femmine per crescere insieme”

“Grazie alla Fanfara di Orsara, che ha rappresentato l’intera Puglia al 64esimo Raduno Nazionale dei Bersaglieri a Palermo, il Comune di Orsara e le città palermitane di Misilmeri e Isola delle Femmine potranno avviare un percorso di amicizia che porti a iniziative e scambi culturali”.

Di ritorno dalla missione in Sicilia, è il sindaco Tommaso Lecce ad annunciare che l’ospitalità ricevuta nel Palermitano sarà presto ricambiata. “Inviteremo a Orsara di Puglia i sindaci delle due città con cui abbiamo posto le basi per iniziative comuni”. “Possiamo costruire un ponte ideale tra due regioni che hanno tanti punti in Comune. La Puglia e la Sicilia sono regioni che primeggiano nel turismo e nell’agricoltura. Entrambe le nostre regioni, combattono da molti anni una difficile e ammirevole battaglia per liberare le proprie potenzialità dall’oppressione della criminalità organizzata".

"Sia la Puglia che la Sicilia sono dei ponti sul Mediterraneo, e in questi anni stanno sostenendo il carico maggiore di un fenomeno di portata planetaria, il dramma dei popoli costretti a emigrare. Alla Sicilia va il plauso che merita un popolo generoso, ospitale, capace di farsi carico di una situazione drammatica. L’Europa e l’Italia, però, devono assicurare alla Sicilia non solo il riconoscimento dei propri meriti, ma soprattutto un sostegno che garantisca a questa terra la possibilità di sviluppare pienamente le sue enormi potenzialità".

Continua Lecce: "Nelle difficoltà e nella speranza di futuro, la Puglia e la Sicilia sono sorelle”. “Sono fiero che la nostra Fanfara abbia partecipato al sessantaquattresimo raduno nazionale. La Sicilia, la Puglia e tutto il Mezzogiorno d’Italia hanno dato un grande contributo all’unità del Paese. Un contributo che anche oggi le nostre regioni continuano a fornire, cercando di essere il collante di una nazione caratterizzata da una forte disparità di ricchezza e di opportunità tra il Nord e il Sud”.

La Fanfara dei Bersaglieri di Orsara di Puglia, a Teano, qualche anno fa ha tenuto il concerto conclusivo delle celebrazioni dello storico incontro tra il Generale Giuseppe Garibaldi e Re Vittorio Emanuele III che condusse all’unificazione dell’Italia. Non è la prima volta che il gruppo strumentale orsarese è invitato a partecipare ad avvenimenti di grande valore simbolico e storico. La Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, sezione “De Biccari Pietro” di Orsara di Puglia, nasce nel 2002. Dal 2003, ha partecipato a tutti i Raduni Nazionali. Di forte impatto emotivo è stata la partecipazione al 140° Anniversario della Breccia di Porta Pia a Roma, nel 2010.

In collaborazione con il Comando regionale Basilicata della Guardia di Finanza ha partecipato alle celebrazioni per il 229° Anniversario di Fondazione del Corpo nella splendida cornice del Castello di Lagopesole, in provincia di Potenza. Inoltre, la Fanfara ha risposto attivamente agli inviti di diverse manifestazioni a scopo benefico: da ricordare le partecipazioni a eventi quali “Un dono per la vita” a San Giovanni Rotondo (2003), alla “Partita del cuore” allo Stadio “Pino Zaccheria” di Foggia (2005) o al “Lion’s Day” al teatro di Bisceglie (2012).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsara-Sicilia, è amore: nuovi rapporti stretti con i comuni del Palermitano

FoggiaToday è in caricamento