Il Gargano sbarca a Berlino nella "Lunga notte italiana" il 25 agosto

Degustazioni di piatti e specialità enogastronomiche del Gargano e proiezioni di filmati e mostra fotografica. Previsti anche i concerti dei Tarantula Garganica e del Soffio dell'otre

Parco Gargano a Berlino

Sarà il Gargano l’alfiere e l’ospite d’eccezione de ‘Lunga notte italiana’ in programma sabato 25 agosto a Berlino. I saperi ed i sapori, veri e propri fiori all’occhiello unici nel loro genere, varcano i confini nazionali e si mettono in mostra in una delle vetrine più prestigiose del momento. Con la partecipazione del Parco Nazionale del Gargano, infatti, ci saranno degustazioni piatti tipici e specialità del Gargano, proiezione di filmati e mostra fotografica. Dunque, il meraviglioso panorama del Parco nazionale del Gargano in mostra al museo di Berlino delizierà i visitatori con la musica e con i gusti genuini del Promontorio e della sua Area Protetta. Saranno presenti esponenti del parco Nazionale del Gargano e l’Istituto italiano di Cultura di Berlino.

‘La lunga notte dei musei’ è ormai da tempo un'istituzione nel calendario degli eventi berlinese. Due volte all'anno a gennaio e agosto oltre 100 musei enti e istituti culturali offrono libero accesso alle proprie mostre, collezioni ed esposizioni dalle 18 alle 2 del mattino. La serata è inoltre arricchita da numerosi eventi e manifestazioni tra cui concerti, piece teatrali e incontri.

Ad allietare il prestigioso evento sarà il Concerto de ‘Tarantula Garganica’ e ‘Il Soffio dell’otre’. I giovani musicisti di Tarantula Garganica hanno il nobile proposito di conservare intatto lo stile e il fascino della tarantella del Gargano. Loro riescono, con il loro giovane temperamento e la moderna interpretazione dei ritmi folk, delle danze, dei canti e delle poesie ad attirare un pubblico sempre maggiore. Quando i ballerini sono accompagnati a ritmo di chitarra e nacchere, nessuno può trattenersi dal ballare con loro.

Il gruppo musicale Il Soffio dell’otre, invece, si riunisce intorno al magistrale musicista e compositore Nico Berardi. La loro musica crea una fusione impressionante tra la musica da camera classica e gli echi del folklore meridionale italiano. Si incontrano strumenti tradizionali come zampogne e ciaramelle con violoncello classico e fagotto. Le ricerche e gli esperimenti musicali di Berardi danno agli strumenti tradizionali dimensioni completamente nuove; i virtuosi musicisti classici portano nuove sfumature alla musica tradizionale del sud Italia.
 
Proprio allo scopo di meglio far conoscere il suo territorio e le peculiarità culturali, paesaggistiche e ambientali che lo caratterizzano il Parco Nazionale del Gargano ha aderito all’iniziativa del Museo delle Culture Europee “Le giornate della cultura pugliese” dove per l’occasione ha organizzato una degustazione a base di piatti e prodotti tipici con la collaborazione dell’associazione cuochi del Gargano e delle ditte Ciangularie (prodotti dolciari) e Gabrielino (preparazione di due gelati di crema e di due sorbetti: Mandorla del Gargano, Gabrielino, la nostra classica crema di limoni con mandorle tostate e pasta frolla sbriciolata ed infine i sorbetti di Gelso Rosso di Mattinata e agli Agrumi IGP da agricoltura biologica del Presidio Slow Food di Vico del Gargano). Per l’associazione Cuochi del Gargano saranno il presidente Mario Falco, il maestro di cucina Pietro Martinelli, lo chef pasticcere Francesco Ciuffreda, lo chef di cucina Matteo Rinaldi ed un alunno dell’istituto Alberghiero a rappresentare la cucina garganica e di Capitanata. Gli chef prepareranno una degustazione dei piatti tipici in una cucina allestita per l’occasione nello Statliche Museen zu Berlin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento