Dal New York Times all’ateneo dauno, Furio Colombo inaugura il nuovo accademico

E’ uno dei più grandi giornalisti italiani di sempre e sarà l’ospite d’onore della cerimonia fissata per il prossimo 16 aprile. Al centro del suo intervento i rapporti Oriente-Occidente

Furio Colombo

Sarà Furio Colombo l'ospite d'onore della Cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2014/15 dell'Università di Foggia, fissata per il prossimo 16 aprile, nell’aula magna “Valeria Spada” del Dipartimento di Economia.

Giornalista, scrittore, intellettuale, politico, insignito dell'onorificenza di Grand'ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana, è stato a lungo corrispondente dagli Stati Uniti d'America dei quotidiani La Stampa e La Repubblica prima di diventare collaboratore e commentatore per New York Times e New York Review of Books: già docente di giornalismo alla prestigiosa Columbia University di New York e già direttore dell'Istituto italiano di cultura di New York, tra i fondatori del movimento intellettuale Gruppo 63 e del DAMS di Bologna (dove dal 1970 al 1975 ha insegnato Linguaggio radiotelevisivo), è ritenuto uno tra i più grandi giornalisti italiani di sempre.

Furio Colombo ha accettato l'invito del rettore Maurizio Ricci a presenziare in qualità di ospite d'onore alla Cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2014/15. Tra gli altri argomenti, non foss'altro per l'enorme esperienza personale e professionale acquisita, la sua riflessione si soffermerà anche “sulle speranze riposte nelle nuove generazioni, sul coraggio dei giovani che sono i soli che potrebbero scongiurare il conflitto di civiltà in atto”, ovvero sui rapporti tra Oriente e Occidente, su come sono cambiati dopo l'11 settembre 2001 e su come sono destinati a inasprirsi dopo gli ultimi episodi di fondamentalismo Islamico registrati in Europa.

“Siamo onorati dalla sua presenza – spiega Ricci – poiché si tratta di un personaggio di assoluto prestigio nel panorama culturale e politico italiano e internazionale. Gli racconteremo l'Università di Foggia, i suoi sforzi e le sue ambizioni, osservate dall'angolo visuale di una comunità che si sforza di stare dentro una visione del mondo ormai sempre più globale ed estrema. Ecco perché i probabili temi della sua relazione, espressi con quella capacità unica di raccontare le cose con chiarezza e autorità, assumono una importanza addirittura didattica per i nostri studenti e per la comunità che assisterà alla cerimonia di inaugurazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anno scorso, in occasione della Cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2013/14, l'ospite d'onore fu il Ministro sen. Stefania Giannini (a capo del Dicastero di Istruzione, Università e Ricerca) che celebrò il 15esimo anniversario del riconoscimento dell'autonomia dell'Università di Foggia (concessa il 5 agosto 1999). Quest'anno invece, alla seconda cerimonia di inaugurazione da rettore per il prof. Maurizio Ricci, la scelta è ricaduta su un testimone del nostro tempo: Furio Colombo, oltre che uno dei più grandi e rispettati giornalisti italiani, è stato impeccabile cronista nel corso degli anni più bui e incerti della Repubblica Italiana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento