Montepeloso secondo con la ‘Signor Pietro’, la pizza al grano saraceno dedicata al padre scomparso

Al campionato italiano di pizza che si è svolto alla fiera ‘Gate & Gusto’, Francesco Montepeloso si è classificato secondo con la ‘Signor Pietro’ al grano saraceni

La premiazione di Francesco Mobtepeloso

Francesco Montepeloso, pizzaiolo di Lucera, si è classificato secondo al campionato italiano organizzato dall’associazione pizzaioli professionisti che si è svolto nei giorni scorsi presso la Fiera di Foggia all’interno della manifestazione ‘Gate & Gusto’.

Nella categoria ‘Alternativa’, la ‘Signor Pietro’, pizza al grano saraceno dedicata al padre scomparso un anno fa, ha convinto i giudici e a regalato il podio a Montepeloso, il quale, al termine della premiazione, ha confessato il suo sogno irrealizzabile: “Avrei desiderato che fosse stato presente anche mio padre, avrei voluto ricevere da lui una sua pacca sulle spalle e un ‘bravo’, per me sarebbe stata davvero quella la mia vittoria”

Francesco non è un nuovo al secondo gradino del podio. Nel giugno 2017, a Bisceglie, ha ottenuto lo stesso piazzamento nella categoria ‘Pizza dessert’ (al cioccolato fondente extra). “Ringrazio i miei amici e la mia famiglia  per avermi sostenuto e per creduto in me. Ai miei colleghi dico di non demordere mai, ma di crederci sempre fino in fondo, perché solo così si può alzare una coppa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento