Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi

Un fondo per la Paper Art: il progetto della Fondazione Monti Uniti per promuovere le opere in carta

L'annuncio del presidente della Fondazione Ligustro durante l'inaugurazione di TraCarte 7: "In quindici anni creato un patrimonio artistico di grande valore che va valorizzato a pieno"

La biblioteca della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia ospiterà un Fondo Speciale dedicato interamente alla Paper Art. A diffondere la notizia è stato il presidente della Fondazione, il professor Aldo Ligustro, a margine dell’inaugurazione della settima edizione di Tracarte, la rassegna biennale internazionale di opere in carta organizzata dalla Fondazione dei Monti Uniti, sabato 5 maggio 2018.

"Negli ultimi quindici anni, il costante e intenso impegno di questa istituzione nella promozione delle arti visive - ha esordito il presidente Ligustro - è stato ricco di soddisfazioni e il successo che questa edizione di Tracarte ha già registrato, ancor prima dell'inaugurazione, ne è il segno più evidente. Il progetto realizzato dalla Fondazione in questo settore particolare, la qualità crescente delle mostre, lo spessore degli artisti che hanno fatto e stanno facendo la storia della Paper Art, della Fiber Art e del Libro d’artista, hanno permesso di creare un patrimonio artistico di grandissimo valore, che merita di essere valorizzato a pieno. A tal fine - ha dichiarato il presidente - abbiamo maturato la decisione di costituire, all’interno della biblioteca della Fondazione, un Fondo Speciale in cui raccogliere, catalogare e rendere fruibili i materiali (cataloghi, libri, opuscoli, brochure, ecc…) relativi ai protagonisti di questi filoni dell’arte, con l’obiettivo di dare maggiore sistematicità ed accessibilità a detti materiali e non disperdere i preziosi risultati raggiunti dalla Fondazione negli ultimi tre lustri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fondo per la Paper Art: il progetto della Fondazione Monti Uniti per promuovere le opere in carta

FoggiaToday è in caricamento