rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022

Fioriscono le 'Sculture di carta' di Stefania Piccirilli: "L’arte è un bellissimo modo per rinascere”

E' l'ultima produzione della poliedrica artista foggiana, docente di arte e titolare della scuola ‘I percorsi dell’arte’. Si riparte dopo il Covid: "Ritornare alla vita significa anche coltivare la bellezza”

La creatività di Stefania Piccirilli dona una seconda vita a cartoni inanimati e materiali di riciclo: nascono così le ‘sculture di carta’, ultima produzione della poliedrica artista foggiana, docente di arte e titolare della scuola ‘I percorsi dell’arte’.

Al momento sono una decina le opere prodotte, ma tante altre sono in nuce nel cantiere creativo di Piccirilli: “Ognuna di esse ha un nome, un carattere e una storia precisi. A volte sono io che cerco di infondere loro queste caratteristiche; altre volte è la materia ad autodeterminarsi”, spiega l’artista a FoggiaToday. “Tutte, però, nascono col desiderio di tutelare l’ambiente, riciclando ciò che è possibile. Da una parte c’è il riappropriarsi di materiale inanimato, dall’altra la necessità di dare a questi materiali una nuova possibilità di raccontarsi. Farlo attraverso l’arte è un bellissimo modo per rinascere”. Una necessità di rinascita che ha segnato anche la riapertura della scuola ‘I percorsi dell’arte’ dopo i due anni di stop imposto dalla pandemia: “Ripartire con il bello e l’arte, l’unione e la condivisione è una necessità: ritornare alla vita significa anche tornare a coltivare la bellezza”, conclude.

Copyright 2022 Citynews

Video popolari

Fioriscono le 'Sculture di carta' di Stefania Piccirilli: "L’arte è un bellissimo modo per rinascere”

FoggiaToday è in caricamento