menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tela prima e dopo il restauro

La tela prima e dopo il restauro

La Cattedrale ritrova i Santi Guglielmo e Pellegrino: terminato il restauro della tela raffigurante i compatroni

Sabato 14 aprile 2018, alle ore 19 presso la Cattedrale di Foggia, si terrà la cerimonia di riconsegna della tela, dopo i lavori di restauro conservativo finanziati dalla Fondazione Monti Uniti

Sabato 14 aprile 2018, alle ore 19 presso la Cattedrale di Foggia, si terrà la cerimonia di riconsegna della tela raffigurante i Santi Guglielmo e Pellegrino, dopo i lavori di restauro conservativo finanziati dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

Il dipinto (scuola del De Mura, XVIII secolo), raffigurante i due compatroni della città di Foggia, attendeva da tempo un robusto intervento che ne riportasse in vita lo splendore. La tela, infatti, di notevole importanza, presentava allentamenti e pieghe dovute ad una totale perdita di tensione, causate probabilmente da rotture, incastri scollati o schiodati o presumibilmente in seguito ad un imbarcamento, originato da sollecitazioni termo-igrometriche anomale del telaio.

La superficie pittorica era interessata da alterazioni cromatiche non indifferenti, causate dall'utilizzo di vecchie vernici protettive e da depositi di polveri e nero fumo, mentre la evidente perdita di tonalità dei colori rappresentava una conseguenza dell’ossidazione di oli utilizzati in precedenza come ravvivanti. Non indifferenti, infine, erano i tagli rinvenuti sulla tela, dovuti presumibilmente ad un cedimento della stessa, e non mancavano fori di diverse dimensioni dovuti al ricollocamento del dipinto su altri supporti.

Alla cerimonia di riconsegna prenderanno parte il presidente della Fondazione dei Monti Uniti, Aldo Ligustro, Antonio Falchi, funzionario della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Barletta, Trani, Andria e Foggia, l'Arcivescovo Mons. Vincenzo Pelvi ed il restauratore Leonardo Maddalena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento