Ciak si gira, nella location dei 'Salesiani' di San Severo le scene di una fiction

Sarà realizzata il 5 e 6 settembre nella location dei "Salesiani" a San Severo, la docufiction "Francesco Bellotto da Nardò e il Castello di Copertino". Lo sceneggiato vedrà impegnati alla regia Gabriele Cipollitti, regista RAI di "Quark", "Superquark" ed "Ulisse", mentre il ruolo principale dello scultore Bellotto sarà interpretato da Paolo Sassanelli, conosciuto dal grande pubblico per i ruoli di "Un medico in famiglia" e "L'ispettore Coliandro".

La docufiction racconterà in maniera del tutto nuova le vicende storiche legate al castello, che verranno sviluppate negli interni sanseveresi perché meglio si prestano a riprodurre il territorio salentino dell'epoca. In linea col più moderno concetto di interattività museale, l'intera docufiction sarà realizzata in stereoscopia, tecnica video 3D all'avanguardia, al fine di rendere l'esperienza dei visitatori talmente coinvolgente, da immergerli nell'epoca in cui sono vissuti i nobili che hanno animato le stanze del castello.

A realizzare la docufiction sarà la HGV, che si è aggiudicata la progettazione e l'esecuzione dei "Lavori di restauro e valorizzazione del Castello di Copertino" sulla base del Progetto Definitivo redatto dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, finanziato tramite il Programma Operativo Interregionale (POIn) per "attuatori culturali, naturali e turismo".

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento