Alla Kublai la prima tappa del festival 'Radici'

Lucera ospita in un incontro aperto al pubblico, il 26 maggio alle ore 18:30 presso i locali della libreria Kublai, la prima tappa di “Radici”, il festival letterario diffuso promosso da Add Editore di Torino e dalla Libreria Kublai con eventi e laboratori tra Puglia e Piemonte.

Tema dell'incontro la FRONTIERA: la linea immaginaria su cui si gioca la convivenza dei popoli e si infiamma il confronto politico in tutto il mondo. Una linea di separazione ma anche di riunione, di scontro e di incontro. Prima dell'evento pubblico, il tema verrà sviluppato in un laboratorio che vede coinvolti scrittori, artisti, personalità e associazioni del mondo civile.

Parteciperanno Davide Mattiello, attivista anti-mafia; Alessandra Ballerini, avvocato in prima linea nella difesa dei diritti umani dei migranti; migranti; Leonardo Palmisano, etnografo e scrittore; Kiave, rapper e protagonista dell’iniziativa “Onde Sonore - Musica per l’integrazione”; l'associazione onlus Avvocati di strada, l’associazione foggiana di volontariato Fratelli della Stazione e l’associazione del Festival della Letteratura mediterranea di Lucera.

In un periodo in cui la crisi della rappresentanza politica ha acuito la percezione dell’impossibilità del cambiamento, add editore e libreria Kublai sperimentano dinamiche positive e metodi di partecipazione sui temi della cittadinanza attraverso la ridefinizione delle parole che le danno significato. Partner del festival, l’università degli studi di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento