Coronavirus, Lesina non rinuncia alle celebrazioni per San Primiano: pronta una due giorni di eventi virtuali

il Comitato Feste Patronali ha pensato di inventarsi una sorta di festa virtuale che coinvolga tutta la cittadinanza e sentirsi tutti uniti stretti intorno alle proprie tradizioni. Tra le varie iniziative, spiccano la consegna direttamente a casa dello Zucchero Filato a tutti i bambini e la distribuzione del Torrone a tutte le famiglie, entrambi da anni simboli della festa patronale

Nemmeno il Covid 19 ferma la festa patronale di Lesina. Per i festeggiamenti in onore di San Primiano Martire e Maria SS  Annunziata, in programma il 14 e 15 Maggio, il Comitato Feste Patronali ha pensato di inventarsi una sorta di festa virtuale che coinvolga tutta la cittadinanza e sentirsi tutti uniti stretti intorno alle proprie tradizioni. Tra le varie iniziative, spiccano la consegna direttamente a casa dello Zucchero Filato a tutti i bambini e la distribuzione del Torrone a tutte le famiglie, entrambi da anni simboli della festa patronale.

Il tutto in collaborazione con Protezione Civile Lesina Francesco Giagnorio e accompagnato dalle note di musica bandistica grazie alla diffusione con altoparlanti. Il programma tocca tutte le fasce di eta' con eventi in diretta social che assicureranno momenti di gioia e spensieratezza. Nella due giorni ci saranno momenti per i giovani con le dirette de "Il re di Lesina" ormai realtà del popolo giovanile paesano,  alternati a live di momenti di teatro, comicita' e musica oltre a flash mob dedicati al Santo Patrono e a Maria SS Annunziata. Tutto sara' realizzato da casa in totale sicurezza e rispettando i protocolli dei vari Dpcm. 

Il Comitato Feste Patronali di Lesina ha pensato, in questo momento storico, di regalare alla comunità una festa diversa, nel segno della fede e della speranza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento