Eventi

La Festa della Musica approda anche a Castelnuovo: 'squilli di vita' in piazza Plebiscito

Due giorni di festa, musica e divertimento per ricominciare. Il 19 e il 20 giugno, Castelnuovo della Daunia sarà tra le piazze ospitanti della 27° edizione della Festa della Musica, promosso da Aipfm (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica) e dal Ministero dei Beni Culturali e turistici

La 27° edizione della Festa della Musica toccherà anche i Monti Dauni. Tra le piazze in lista scelte per l’edizione 2021 dell’evento, è infatti presente anche Castelnuovo della Daunia.

È un onore per noi – commenta il presidente della Pro Loco di Castelnuovo, Luigi Becciafigurare tra i luoghi in lista per un evento di portata mondiale. Dopo un anno difficile, non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione di poter ridare brio e gioia ai nostri concittadini e a chi vorrà visitare il nostro splendido borgo. L’evento sarà interamente organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Castelnuovo, nel rispetto di tutte le normative vigenti. Non vediamo l’ora di iniziare”.

Due giorni di festa, musica e divertimento per ricominciare. Il 19 e il 20 giugno, Castelnuovo della Daunia sarà tra le piazze ospitanti della 27° edizione della Festa della Musica, promosso da Aipfm (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica) e dal Ministero dei Beni Culturali e turistici.

RicominciAMO dalLA MUSICA” il leit-motiv dell’evento per ripartire dopo un periodo scarno di gente in piazza. Un programma ricco di spettacolo quello organizzato dalla Pro Loco “G.B.Trotta” con il patrocinio del Comune di Castelnuovo. Si parte come detto il 19 giugno alle ore 19 con il taglio del nastro di apertura con Valerio Zelli, voce degli O.R.O, nominato padrino della manifestazione, alla presenza del sindaco Guerino de Luca, del parroco Padre Michele Romano e del presidente della Pro Loco Luigi Beccia. A seguire i concerti di Tallandhishat (gruppo canto popolare), Terra Mia (gruppo folk), The Dreamers e di Valerio Zelli che si esibirà nello spettacolo “ORO in concerto”.

Il 20 giugno aprirà le danze al mattino il complesso bandistico Bassa Musica – L’Armonia Molfettese che allieterà le vie del borgo. Alle 18 sarà il turno di Musyoga di Angela Maselli e dell’intrattenimento per bambini Pignalandia. La serata verrà ravvivata da Summer Hits e dai gruppi Battisti in Rock e The Big Ball Band.

Un antipasto di quello che sarà un ritorno ad una estate di eventi e sagre, come la storica Sagra della Zanchetta arrivata alla 32° edizione, un must per il paese e per l’intero territorio dei Monti Dauni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Festa della Musica approda anche a Castelnuovo: 'squilli di vita' in piazza Plebiscito

FoggiaToday è in caricamento