menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I nomi delle vittime di femminicidio in Capitanata sulla prima panchina rossa dell'Azione Cattolica a San Marco in Lamis

Un gruppo di giovanissimi l'ha realizzata in piazza Madonna delle Grazie alla vigilia della festa dell'8 marzo, per "non sedersi" sui grandi temi della società. Prossimo appuntamento il 21 marzo per ricordare le vittime innocenti di mafia

Una panchina per "non sedersi" sui grandi temi della società e per essere sempre pronti in un cammino di formazione e di crescita personale e comunitario: è la prima panchina a tema, rossa, di San Marco in Lamis.

È stata realizzata in piazza Madonna delle Grazie dai giovanissimi dell'Azione Cattolica alla vigilia della Giornata internazionale della donna che si celebra l'8 marzo.Sarà la prima di una serie di panchine.

Reca i nomi delle vittime di femminicidio in provincia di Foggia, sul colore simbolo della lotta alla violenza di genere, insieme a una citazione. Così hanno rappresentato il loro no alla violenza sulle donne. Il prossimo appuntamento è per il 21 Marzo con la panchina dedicata alle vittime innocenti di mafia.

IMG_20210227_151419 (1)-2 IMG-20210303-WA0007 (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento