Storie e incontri che decidono i destini. Federico Pace presenta “Scintille”

“Nel fondo della nostra identità sono depositati gli incontri che ci hanno cambiato profondamente”. Dalla viva voce dell’autore, il nucleo di questo nuovo libro: i legami. Come quello tra Paul McCartney e John Lennon, Ernesto e Juan Martin Guevara, oppure tra Nelson Mandela e il suo carceriere. Storie straordinarie e storie di tutti i giorni o, ancora, Scintille, com’è il titolo del nuovo libro di Federico Pace, per settimane in vetta alle classifiche e pubblicato da Einaudi, proprio come il precedente Controvento, caso editoriale da centomila lettori. Mercoledì 20 novembre, alle ore 19, lo scrittore e giornalista che racconta la vita – i viaggi, gli incontri, noi stessi – presenta il suo libro nello spazio live della Ubik di Foggia, incontrando per la prima volta i lettori della libreria. A conversare con Federico Pace, la libraia Antonella Moffa.

Scintille. Storie e incontri che decidono i nostri destini (Einaudi, 2019; pagine 220). “Nessun uomo è un'isola. Ciascuno di noi viene toccato, illuminato, travolto e mutato da un incontro. Da un'amicizia o un amore. Da una sorella o un padre. Ma anche da chi ha acceso il desiderio e poi è svanito. Un viaggio nel cuore segreto di quelle relazioni, di quei sentimenti, che danno un senso alla nostra vita”. Quanto misteriosi e abissali sono i legami che tengono insieme le famiglie? Quale sortilegio innesca la fiamma che spinge due persone ad amarsi? Dove nasce la tensione che dura una vita intera tra una madre e un figlio? Perché un fratello e una sorella diventano più forti tenendosi stretti l’uno all’altra? Come spiegare la compassione che affiora dalla rivalità? Quanto dura la scia di quel che si è provato quando un grande amore si dissolve? Raccontando le relazioni e i legami che in ogni momento della nostra esistenza intessiamo con chi ci sta accanto per sempre o solo per un breve tratto di vita, Federico Pace ci svela la natura vertiginosa e incerta dei rapporti, entra nel cuore pulsante dei sentimenti che alimentano la nostra quotidianità e danno senso a ciò che siamo. Perché è sempre dall’incontro con l’altro che vengono decisi i nostri destini.

Federico Pace. Nato nel 1967 a Roma, dove vive. Scrittore e giornalista, da vent'anni lavora per il gruppo editoriale Gedi. Per Einaudi ha pubblicato Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza (2008), Controvento. Storie e viaggi che cambiano la vita (2017) e Scintille. Storie e incontri che decidono i nostri destini (2019). È online sul sito www.federicopace.eu.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Giornata contro violenza sulle donne: a Cerignola una serata dedicata a Santa Scorese

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • PARROCCHIA S. ANTONIO CERIGNOLA

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Adventourbox: il viaggio virtuale alla scoperta di San Severo

    • 19 dicembre 2020
    • San Severo
  • Adventourbox: visita virtuale a Cagnano Varano

    • 8 dicembre 2020
    • Cagnano Varano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento